Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PRIMA A - Vallenoncello, che coraggio. San Daniele e Ceolini corsare

I pordenonesi ne fanno quattro al Rive D’Arcano dopo aver rincorso per tutta la gara. I diavoli rossi vincono il derby con il Diana all’ultimo respiro. La capolista passa anche in casa dell’Union Rorai e resta saldamente in testa

Una giornata ricca di gol (31), ricca di imprese e di risultati inattesi. Concentrando le emozione della giornata è successo veramente tanto in questa ventiseiesima giornata nel girone A di Prima categoria. A partire dal pirotecnico 4-4 tra Rive D’Arcano e Vallenoncello. Avanti per 3-0 i ragazzi di casa si fanno rimontare dalla spregiudicata squadra di Pino Rauso che riporta sulle sponde del Noncello un punto di grande sostanza per la classifica e per il morale. Il dinamitardo attacco udinese condotto per mano da Trevisanato e Graneri, autori di una doppietta personale questa volta non basta, perché sulla sponda opposta si scatenano De Rovere, Chiarot, Berton e Benedetto e la difesa biancoceleleste si frantuma.
Il pareggio di Rodeano permette al Vajont di agganciarsi al secondo posto, dopo aver superato per 2-1 l’Union Martignacco. Due gol nel giro di tre minuti nel primo tempo di Franceschet e Bellitto, indirizzano il match in favore della squadra di Mussoletto. Nella ripresa Ziraldo prova a riaprire i giochi, ma la difesa gialloblù regge l’urto.
Colpaccio del San Daniele a San Vito di Fagagna, dimora del Diana. Un penalty assegnato e poi realizzato da Sivilotti, dal direttore di gara ai diavoli rossi al 94’ decide la gara, regalando a Moreale tre punti utilissimi per evitare anche i playout.
Passa la capolista Fagagna a Rorai per 3-1 con le reti messe a segno da Tisiot, Pinzano e Dri per avvicinarsi a grandi passi alla Promozione.
Guerra all’ultimo respiro tra Tagliamento e Unione Smt, invischiate nelle paludi. Per due volte in vantaggio i padroni di casa non riescono a difendere il prezioso risultato facendosi rimontare. Gol udinesi di Caliò e Commessatti per i pordenonesi di Bance e Figueredo.
Goleada del Maniagolibero in casa della Tilaventina con la doppietta di Battistella e i centri personali di Canella, Tomasini e Carlon con i ragazzi di Gregolin che diventano i lterzo attacco del girone con 55 gol. Altro colpo di giornata è quello messo a segno dal Ceolini a Bannia. Con una doppietta dell’implacabile Valentini i ragazzi di Giordano timbrano la quarta vittoria nelle ultime cinque gare, rimettendosi in corsa per i playout, con una rincorsa simile a quella della scorsa stagione.


Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 15/04/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,86527 secondi