Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMA B - Ora è la Risanese a inseguire. Grigioneri e Colloredo godono

Fare punti con chi lotta per salvarsi è diventata durissima. Così, i bianconeri di Barbana, la Torreanese e il Sevegliano Fauglis non vanno oltre il pareggio con Riviera, Rivolto e Teor. La Buiese resta incompiuta, il Venzone resta nei guai fino al collo

Il gioco dell'elastico continua. Ma a 4 turni dalla fine la corda potrebbe presto rompersi. Intanto, se ieri il Codroipo aveva imposto la sua forza alla Forum Julii, sbancando 4-1 Gagliano con doppietta di Turri (compreso un rigore) e acuti di Mainardis e Facchini, oggi la Risanese è inciampata a Magnano in Riviera su una squadra, quella biancorossa, costretta a far risultato dalla classifica ballerina. Risultato: i bianconeri di Barbana dopo una decina di minuti si sono ritrovati sotto (Ferro), hanno faticato a risalire la corrente, ma la loro spinta a sortito gli effetti sperati (nella ripresa Cencig e Rossi ribaltavano il punteggio), esponendosi però al morso di Perez Sousa che dal dischetto, a una manciata di minuti dal 90', ha firmato il clamoroso 2-2. In classifica, quindi, il Codroipo ha messo la freccia e adesso guida 55 a 54, senza dimenticare quei sanguinosi 3 punti a tavolino persi dalla Risanese con l'Azzurra che potrebbero fare davvero la differenza in vetta come in coda. 
Il duello Codroipo - Risanese vive di giornata in giornata, dietro sono molto lontane, talché alla fine entrambe le battistrada potrebbero gioire, la prima direttamente, la seconda saltando a piedi pari i play-off.
Del resto, far risultato con chi battaglia per restare in categoria è cosa assai complicata. Oggi a Rivolto la Torreanese non è riuscita a sfondare (e, anzi, ha rischiato la pellaccia, rifugiandosi nello 0-0), e oggi il Teor ha imposto il nulla di fatto al Sevegliano Fauglis. Chi può sorridere per molteplici motivi sono i Grigioneri, che si sono aggiudicati a mani basse il derby con l'Azzurra: 4 le segnature (doppio Giacomini, più i punteros Stera e Caruzzi), dilatato il vantaggio nei confronti della Buiese (da +1 a +3), e Sevegliano e Torreanese sempre di più nel mirino. 
Già, la Buiese, un'incompiuta; anche oggi in casa i torelli non hanno accelerato nonostante un primo tempo chiuso in vantaggio (fiammata di Gregorutti), e un secondo strappo targato Biancotto a metà ripresa e dopo il pareggio di Mirashi. I granata non hanno chiuso i conti, un Lavarian Mortean in cerca di tranquillità ha trovato rapidamente il 2-2 con Stocco, e il risultato non è più cambiato. Difficile per la Buiese regalarsi qualcosa di parecchio eccitante da qui a un mese...
Ieri un Rivignano maiuscolo ha fatto bingo in chiave salvezza, sbancando di forza Palazzolo; oggi la stessa cosa è riuscita al Colloredo, passato 5-2 a Venzone al termine di una gara condizionata dagli episodi (due autoreti hanno zavorrato i padroni di casa), ma nella quale i granata hanno pur sempre dimostrato determinazione, grinta e qualità. Ancora Stornelli (doppietta) sugli scudi per l'undici di Castenetto, che si è così guadagnato un +4 sulla quint'ultima che potrebbe rivelarsi decisivo. Il Venzone resta nei guai fino al collo, ma i conti si faranno solo alla fine e magari ai tempi supplementari, i play-out. Vietato mollare è il motto di molti nella parte destra della classifica. 


Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/04/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,97761 secondi