Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


FIGC - Urla e ammoniti a Basaldella. Il doppio passo di Fantina...

Commenti sul turno di campionato che ha visto protagoniste le squadre giuliane e goriziane della A1 e A2


Andrea Radina (vice presidente dell'Aurisina e giocatore-jolly dell'Aurisina): “Siamo passati in vantaggio con un gol del nostro capitano Francesco Russo e il primo tempo potrebbe esser finito 1-1: la molta stanchezza per il turno di lavoro dalle 4 di mattina alle 13 e poi per la partita non mi aiuta! Ho avuto un'occasione per fare il nostro secondo gol, ma purtroppo c'è stata la respinta di un mio compagno di squadra e abbiamo finito per perdere 4-1 con i Warriors. Ora ne mancano due alla fine, sabato la trasferta vicina di Staranzano e poi l'ultima in casa. Siamo a meno tre e sarebbe bello concludere a 0 o poco sopra...”.

Maurizio Franco
(presidente dello Staranzano): “Abbiamo fatto un buon primo tempo, chiuso sullo 0-0. Poi un nostro errore ha portato all'1-0 e quindi c'è stato anche il 2-0. Ora avremo il derby con l'Aurisina”.

Michele Santostefano (allenatore del Pieris): “Abbiamo vinto 1-0 con un goal di Russi di testa al 3'. Dura giocare tre gare in otto giorni, la partita è stata sofferta, perché non siamo riusciti a raddoppiare e stare più tranquilli. Il Rizzi ha fatto la sua gara: poco incisivi, ma scorbutici. Comunque bravi tutti”.

Adriano Grazini (presidente del Leon Bianco): “E' andata bene e alla fine eravamo tutti al chiosco come sempre a far festa. La squadra B ha vinto qui a Cormons per 2-1 contro l'Orgnano con reti di Ancora e Buiat, mentre la A ha vinto fuori casa contro lo Julia per 2-0”.

Sergio Lavorino (difensore e dirigente responsabile degli amatori del San Luigi): “L'abbiamo vinta a tavolino perchè il Tagliamento non si è presentato. E' la seconda di fila, che vinciamo così 3-0: peccato, perchè noi arriviamo al campo per giocare e non per vincere al tavolino! E poi le squalifiche sono rimaste in sospeso e perciò da scontare. In ogni caso ne abbiamo approfittato per fare un'amichevole in famiglia e poi abbiamo fatto la tavolata a fine partita”.

Walter Macor (centrocampista e capitano del Muglia Fortitudo): “Abbiamo perso con il Basaldella per 1-0 con gol su corner dopo una ribattuta al 2' della ripresa. Non siamo riusciti a buttarla via... E' stata una partita maschia e bruttissima perchè caratterizzata da tanti falli. L'arbitro l'ha persa di mano e ci sono stati dodici ammoniti. Tutti urlavano! Nel primo tempo abbiamo colpito un palo con Zaro in un'azione come quella del loro gol, ma sulla respinta loro sono riusciti a rinviare. E non ci è stato dato un rigore per un fallo su Minatelli”.

Carlo Milocco (allenatore dell'Inter San Sergio): “Stavolta avevamo di nuovo Christian Fantina e perciò tutto era più facile. Pronti via e abbiamo subito segnato proprio con Fantina, che ha fatto il suo doppio passo prima di calciare. Poi il 2-0 è stato di Ciccio Laghezza. Nel secondo tempo Fantina ne ha fatti altri due e ha segnato anche il difensore Lollo Marsi. A 10' dalla fine Massimo Amarante, che è uno buono, era a terra e si è preso un calcione gratuito sulla schiena. Una cosa incredibile! Lui ha ovviamente reagito e tutti e due sono stati espulsi. E vista la reazione, la squalifica gli farà finire già ora il campionato: e pensare che era al rientro dall'assenza iniziata a gennaio. E in dieci abbiamo preso due gol”.

Massimo Laudani

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

https://i.imgur.com/j4tAGKP.jpg

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 29/04/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,02893 secondi