Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


BASKET - Gsa respinta, si va a gara quattro

Friulani battuti a Voghera, nella terza sfida degli ottavi di finale dei play - off. Gara bruttina, che la formazione di Lardo prova a rimettere in piedi - senza successo -nell’ultimo quarto. La cattiva prova dei lunghi e il disastroso l’11/22 dalla lunetta lanciano Tortona. Sotto tono anche Caupain

BERTRAM – GSA   80 - 74

BERTRAM: Johnson 10, Gergati 5, Alibegovic 19, Sorokas 14, Garri 19, Spanghero 7, Quaglia 3, Radonjic 3, Apuzzo. NE: Cremaschi, Billi e Pilati. Allenatore: Pansa

GSA: Caupain 12, Dykes 18, Raspino 2, Benevelli 7, Pellegrino 2, Bushati 12, Diop 2, Mortellaro 5, Pinton 12, Ferrari, Nobile. Allenatore: Lardo

ARBITRI: Pepponi di Spello, Marota di San Benedetto del Tronto e Virzi di Venaria Reale

PARZIALI: 15 - 11,  35 - 26, 48 – 54. Liberi: Bertram 23/32, Gsa 11/22. Tre punti: Bertram 9/28, Gsa 9/32. Rimbalzi: Bertram 45 (Sorokas 17). Gsa 38 (Mortellaro 8). Antisportivo a Dykes al 17’15”. Cinque falli: nessuno. Spettatori: 1800.

VOGHERA - Con tutto il rispetto per la città, organizzare per il primo week end lungo di maggio un’indesiderata permanenza a Voghera, non era di sicuro la prima scelta dell’intero clan Gsa. Che invece dovrà rimanere su piazza, per tornare sul parquet del “PalaOltrepo” in occasione di gara quattro. Dopo i due successi a domicilio, Udine ha infatti sprecato l’occasione (se stavolta la panchina non scava la differenza, in compenso il 50% dalla lunetta è roba da… minibasket, senza offesa per scoiattoli e aquilotti) di chiudere il conto con Tortona, che ora si ritrova 1- 2 nella serie.

Sara il clima da dentro - fuori, sarà la febbre del sabato sera, sarà che a questo paese manca ancora un governo, ma l’avvio è un rosario di errori su entrambe le sponde: al 5’, infatti, il tabellone scrive un calcistico 2 - 2. Caupain è rimasto attardato a gara due e allora, banchettando sulla scarsa propensione difensiva di Alibegovic (che ne mette comunque subito 7 risultando, alla fine, una delle architravi del successo piemontese), Dykes esce dal tunnel con un paio di ruggiti, anche se si innervosisce, rischiando il fallo tecnico. La Gsa spreca tantissimo pure dalla lunetta (2 su 6…) e Gergati, a fil di sirena, la punisce: 15 - 11.

L’ingresso di Diop è un’illusoria sferzata di energia pura ma, sul perimetro, Bushati non vede proprio il canestro. Pinton invece si: Udine stenta comunque a mantenere la scia di una Bertram tutt’altro che trascendentale, ma pur sempre in controllo e nettamente più sveglia sui secondi palloni (27 - 17 al 14’). Nel frattempo, su una Gsa in fase di timida rimonta (21 - 27), piove puntuale come una cartella delle tasse l’ “annunciato” provvedimento contro Dykes (antisportivo). Alibegovic ricomincia a “bombardare” e i padroni di casa vanno al riposo lungo con un discreto vantaggio. La Gsa, invece, tramanda agli statistici un clamoroso 1/12 dall’arco…

In breve Tortona sale anche a più 12 (40 - 28), ma Dykes ricomincia a macinare e, con un tap in di Mortellaro, i bianconeri ospiti ritornano in linea di galleggiamento: 36 - 42 al 24’. Stasera non sembra però proprio sera: la Gsa sparacchia a salve e la Bertram non perdona. Due triple di Spangherostampano” infatti un preoccupante 53 – 38 (minuto 29). Quando tutto sembra ormai apparecchiato per gara quattro, ecco la reazione – più emotiva che tecnica - della formazione di Lardo. Al culmine della rimonta, una tripla fuori equilibrio di Dykes - in chiusura di terzo quarto - scrive cosi un 48 - 54 che, tutto sommato, è davvero il male minore.

Potrebbe essere l’inizio della valanga. Pinton e un doppio Bushati crivellano infatti Tortona per il sorpasso: 57 - 54 a 8’ dal traguardo. Messe le mani sulla preda, la Gsa se la fa però sfuggire di nuovo precipitando a meno 8 (63- 71 a 3’30” dalla fine per una Bertram che non vuol proprio saperne di andare in vacanza e guidata dall’ “evergeen” Garri). Danzando sull’orlo del precipizio, i friulani tornano a farsi vivi (69 - 71): Mortellaro, in serata no (non che l’altro spilungone Pellegrino abbia incantato...), spreca però due liberi fondamentali, mentre Alibegovic ne mette quattro su cinque (fallo sciagurato di Benevelli sull’arco). Con 63 secondi da giocare, Tortona conserva cosi sette lunghezze (77 – 70) e la porta a casa. Per l’entusiasmo del pubblico e la delusione del sempre presente Settore D. Ora gara quattro: in calendario lunedi, sempre a Voghera (alle 20.30).

Roberto Zanitti

https://i.imgur.com/qGuWnYT.jpg

https://i.imgur.com/ejwHG5T.jpg

https://i.imgur.com/6aozNWi.jpg

https://i.imgur.com/qC8oK7r.jpg

https://i.imgur.com/dapcoSp.jpg

https://i.imgur.com/Zl3Xtxe.jpg

https://i.imgur.com/rGsUh1g.jpg

https://i.imgur.com/ljrhmN1.jpg

https://i.imgur.com/Quo2fgd.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/05/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



SCI - "Batti il campione" a Pramollo

Riconosciuta ufficialmente dal Guinness dei Primati come la gara di sci più lunga del mondo, ritorna sabato prossimo 19 gennaio, “Batti il campione ”(&ldq...leggi
17/01/2019


SCI - Pramollo è anche "Kids Special"

Pramollo/Nassfeld: un comprensorio unico e 110 chilometri di piste per tutte le età. Oltre agli adulti, infatti, strutture ed iniziative della nota località sciistica ...leggi
10/01/2019








IL PERSONAGGIO - Provini, un udinese illustre

Giornalista, scrittore, critico: con competenza, arguzia e quel tocco di originalità patrimonio dei grandi artisti della penna. Per la sua opera meritoria, svolta in tantissimi anni di carriera - &egrav...leggi
08/10/2018






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,83768 secondi