Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


FIGC - Ciro Ferrara, difensore, infortunato, goleador! Bagat inviolato

I commenti di tecnici, dirigenti e calciatori sulla penultima giornata di campionato in A1 e A2


Francesco Russo
(presidente dell'Aurisina): “Eravamo in tredici per questa trasferta vicina a Staranzano. Per noi ha segnato Alberto Russo. Sabato prossimo avremo l'ultima partita e saremo in casa, vedremo come va”.

Maurizio Franco (presidente dello Staranzano): “Abbiamo vinto 15-1 e su una partita così non puoi dire nulla....”.

Andrea (giocatore dello Staranzano): “Loro arrivati in pochi purtroppo; il primo tempo è finito 9-0, ogni volta che salivamo si entrava... Nel secondo tempo abbiamo un po' mollato. Ricostruire tutti gol è difficile: hanno segnato De Monte quattro, Silvestri tre, Satti tre, Della Pietra su rigore, Max Caroccia ed Esposito due. Ora dobbiamo andare a Paderno per giocare con il Carosello, sarà una battaglia”.

Adriano Granzini (presidente del Leon Bianco): “E' andata così così. Il Leon Bianco A ha pareggiato 0-0 in casa contro il San Luigi, mentre la squadra B ha perso 2-0 in trasferta contro il Remanzacco. Poteva essere meglio? L'importante è che sia andato bene il chiosco nel post-partita”.

Michele Santostefano (allenatore del Pieris): “Partita vinta con merito. Primo tempo finito 2-0 con gol di Toscan su rigore e di Zanolla di rapina. Nel secondo tempo Macor tira sul palo un calcio di rigore al 55'. Dopo abbiamo continuato a cercare di chiudere la partita e ci siamo riusciti con Zanolla di rapina e Pacor in contropiede nel recupero. Sono molto contento dei miei terribili vecchietti. Bravi e basta. Il Bagat inviolato in questo campionato”.

Massimo Barzelatto (attaccante del Muglia Fortitudo): “Per noi un risultato nefasto, che ci è costato la vetta proprio quando il Basaldella ha pareggiato. Nel primo tempo volevamo gestire lo 0-0 perchè loro sono bravi, partono sempre a mille e conoscono il campo. E invece ci siamo trovati sotto 2-0 a seguito di un rigore e di un gol allo scadere e questo ci ha tagliato le gambe. Nella ripresa con i cambi, dovuti anche ad un infortunio, abbiamo alzato il baricentro e loro hanno sofferto. Hanno colpito un palo interno e loro sono riusciti a buttare via la palla; abbiamo avuto un altro paio di occasioni ed è stato bravo il loro portiere. Loro hanno puntato sul contropiede e sul fuorigioco. E sulle ripartenze loro il nostro portiere si è dimostrato il migliore in campo. Purtroppo dal possibile 2-1 ci siamo trovati sul 4-0...: adesso dobbiamo pensare all'ultima e sabato faremo anche una griglia a Muggia”.

Carlo Milocco (allenatore dell'Inter San Sergio): “Un'immensa soddisfazione! Siamo primi a pari punti, ma in realtà la differenza gol è dalla nostra parte e all'ultima giornata avremo l'ultima in classifica, perciò speriamo che non ci siano brutti scherzetti... E' stata una partita tosta, che ha avuto le sue difficoltà. Loro sono passati in vantaggio su calcio d'angolo e non era facile rimontare, la gara è stata combattuta. Per nostra fortuna, a un certo punto, il loro portiere ha perso palla e ha fatto autogol, perciò abbiamo pareggiato. Poi abbiamo avuto delle occasioni, in particolare due con Max Rocca. E poi ci siamo ritrovati con il difensore Ciro Ferrara infortunato. Mi ha detto, che non ce la faceva, ma avevo finito i cambi e allora l'ho mandato in attacco. E ci ha fatto vincere lui: un marcatore infortunato, già decisivo contro il San Luigi a 5' dalla fine, che segna il gol-vittoria... una cosa pazzesca! Perciò non c'è solo il bravo Fantina. E' stata una gara veramente difficile e l'abbiamo vinta con carattere. Perciò sono veramente contento”.

Sergio Lavorino (difensore e dirigente responsabile degli amatori del San Luigi): “Abbiamo avuto il rientro in panchina di mister Primi e alla fine ho portato la squadra a casa mia a Pieris a festeggiare il mio compleanno. Abbiamo giocato contro un Leon Bianco che in casa è sempre ostico e difficilmente perde. Ne è venuto fuori uno 0-0 combattuto e ora concluderemo il campionato in casa, sperando che gli avversari si presentino a San Luigi visto che le ultime due volte non lo hanno fatto. La riunione tra federazione e società? La federazione è sicura di aumentare le squadre e i tesserati, ma dubito che ce la farà”.

Massimo Laudani


Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/05/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,02260 secondi