Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


TARCENTINA - Lizzi: al massimo nel momento decisivo

Stagione in crescendo per i canarini, che domenica si sono salvati: "Onore alla Fulgor, che ci ha fatto soffrire fino alla fine". Dai giovani buone risposte


La Tarcentina si gode la permanenza in Promozione, ma non solo: nel bilancio dei canarini ci sono anche il secondo posto nel girone C degli Juniores regionali e una possibile salvezza negli Allievi regionali, con la gara con l'Union Martignacco di domenica (ultima di campionato) in cui dare tutto. Insomma, la scommessa sui giovani ha dato i suoi frutti. Lo ribadisce anche l'esperto timoniere della squadra seniores, Mauro Lizzi: "Siamo contenti e domenica abbiamo festeggiato l'impresa salvezza. La stagione è stata particolarmente dura in avvio, poi il lavoro compiuto ha pagato e nel momento chiave della stagione la squadra ha fatto valere la sua condizione, fisica e non solo, molto buona. Certo, meglio sarebbe stato non arrivare ai play-out, ma alcune situazioni non ci hanno aiutato, penso in particolare agli scontri diretti con Trieste Calcio e Sistiana spostati a causa del vento: andare a giocare a Trieste il mercoledì sera sul sintetico dei biancorossi in quelle condizioni s'è rivelato, ad esempio, proibitivo". 
La doppia sfida con la Fulgor ha dunque permesso alla Tarcentina di restare in Promozione: "Nei 180' abbiamo dimostrato di avere qualcosa in più della formazione di Godia, che comunque ci ha fatto soffrire fino alla fine; la Fulgor merita l'onore delle armi perché ha lottato e si è dimostrata squadra vera nonostante le assenze dei vari PotiCucchiaro e Gonzales. Il nostro gol è arrivato al 7' del secondo tempo supplementare. A fine partita l'abbraccio con Geissa mi ha commosso". 

Missione compiuta, dunque, e avanti con i giovani, i Del Pino, i Celetto, i Cuciz e chi, alle loro spalle, sta già scalpitando.

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/05/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,88305 secondi