Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


PRIMA - Perla di Budini e difesa d'acciaio: il Campagnola cala il tris

Nell'anticipo del Goi di Gemona i padroni di casa si impongono con un gol per tempo sul Cedarchis. Il ds Forgiarini: "Dietro siamo solidi e teniamo bene tutti i 90' ma è presto per parlare di salvezza tranquilla. Il Cedarchis? Quello visto oggi può risalire la corrente. Il campionato? Il Cavazzo è favoritissimo, ma nel calcio può sempre succedere di tutto"

https://i.imgur.com/PbG9rZl.jpg

Un unico anticipo nella settima giornata della Prima categoria del Carnico; si è giocato a Gemona dove i padroni di casa del Campagnola hanno superato il Cedarchis col punteggio di 2-0 e col terzo successo consecutivo  si godono, almeno per ventiquattro ore, la terza poltrona della graduatoria.
I gemonesi hanno sì vinto ma soffrendo al cospetto di un Cedarchis in buona salute, sfortunato anche nel colpire un palo e con la classifica della squadra ospite che comincia a farsi allarmante tenuto conto delle tradizioni di una delle grandi del Carnico.

Sugli spalti gli irriducibili tifosi accorsi al “Goi” in questo caldo sabato pomeriggio hanno applaudito a lungo il primo gol del Campagnola, messo a segno da Budini nel primo tempo con un gran tiro a giro infilatosi alla sinistra dell’incolpevole portiere ospite. E dire che poco prima è stato il Cedarchis ad un passo dal vantaggio ma il pallone si è infranto sul palo.
Ospiti più vicini al pari nella ripresa, ma non è giornata per la formazione giallorossa, messa al tappeto, sul solo punteggio però, dalla punizione di Basaldella col classico tiro del “sabato” che chiude il match, il terzo consecutivo da tre punti e il secondo in cui la formazione biancazzurra non subisce reti.

Su questa terza vittoria consecutiva senza subire gol da due turni il ds del Campagnola Massimo Forgiarini dice la sua: “Quella della solidità difensiva è la nota lieta, dietro siamo concentrati seppur cambiando gli uomini, oggi mancava Giorgis ed è un’assenza non da poco, significa che siamo preparati e sempre attenti".

Anche il Cedarchis ha avuto la sue occasioni, voi però siete stati più concreti.
Direi cinici, quando ci è capitato la palla per segnare l’abbiamo buttata dentro, cosa che in altre occasioni non l’avevamo fatto e quando lo fai arrivano anche i punti".

Il gol di Budini, bellissimo?
Non serve che dica io che giocatore sia Omar Budini, ha fatto un gran gol e devo fare i complimenti a lui".

Abbiamo visto una buona tenuta atletica della squadra, è uscita alla distanza: la vede anche lei così?
A differenza delle stagioni scorse quest’anno arriviamo al 90’ con ‘gamba’ e anche questo pomeriggio abbiamo dimostrato di tenere molto bene i 90 minuti uscendo fisicamente bene dal campo ed è molto importante".

Salvezza tranquilla, al momento la classifica sta sorridendo...
Dire salvezza tranquilla è ancora prestissimo per affermarlo, il campionato è lungo ma mettere punti in cascina adesso è importante. Gli obiettivi sono ben figurare ed iniziare a costruire per il futuro ed è ciò che ci siamo prefissi quest’anno cercando di toglierci già qualche soddisfazione su qualche campo".

Uno sguardo al campionato: come lo vede?
Rispetto agli anni scorsi, lo vedo abbastanza livellato, seppur il Cavazzo sia una corazzata favoritissima alla vittoria finale. Però come si sa, il calcio è bello, si va a giocare in un rettangolo verde e tutto può succedere anche se credo che possono perdere il campionato solo loro".

E questo Cedarchis che nelle annate passate veleggiava nella top della classifica, adesso può salvarsi?
Quello visto oggi può salvarsi, mi immedesimo in loro perché anche noi siamo passati in questa situazione. Sono momenti difficili ma vanno fatti i complimenti a questa società, ai loro dirigenti che non mollano e continuano, nonostante le difficoltà,  a portare avanti una società gloriosa che ha vinto molto nel Carnico". 

https://i.imgur.com/mA0Q1Yg.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...











CAVAZZO - Busutti si è dimesso

Dal Cavazzo è arrivata la seguente comunicazione: "Dopo una riunione tra l'allenatore e i dirigenti della società avente per oggetto il...leggi
20/06/2018























Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,93963 secondi