Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


BASKET A2 - Gsa, Tigri al "Carnera"

Una squadra e un pubblico pronti a ruggire: questo lo slogan della campagna abbonamenti per la stagione 2018/2019. “Vogliamo un palazzetto incandescente e almeno 2500 tessere”, tuona il proprietario Pedone. Però si continua a parlare di un nuovo impianto. E il roster, intanto, prende forma: Adam Smith è il sogno, ma non solo…


La tigre con gli occhi fiammeggianti, nuova immagine della campagna abbonamenti 2018/2019, dice tutto. Sale infatti, ulteriormente, l’asticella di un Gsa ambiziosa: una squadra che vuol conficcare gli artigli nelle carni difensive avversarie e proseguire la sua scalata verso i salotti più confortevoli del basket italiano. Sullo slancio dei dati dell’ultimo campionato (3300 spettatori di media gara, con un indice di riempimento del 93%, il secondo in Italia…), nel giorno della presentazione presso la filiale di Piazzale XXVI luglio della Civibank, quello che si respira è, inevitabilmente, un dilagante ottimismo. In attesa della definizione del roster. Già impreziosito dagli arrivi di Powell, Cortese e Spanghero.

“Vogliamo un Carnera incandescente – esordisce il proprietario Alessandro Pedone - come tasso di occupazione l’ultimo anno, seppur di poco, solo la Fortitudo ci ha battuto. Il nostro palazzetto ha sempre vibrato, chi è venuto è tornato: perciò, “Tigri al Carnera”, è lo slogan. Il basket per Udine è diventato cool, se ne parla dovunque e la gente viene a vederci da molte altre parti della regione. Perciò, con le nostre Tigri, credo che il traguardo dei 2500/2600 abbonamenti sia centrabile. Ovviamente bisognerò mettere un limite, per tenere da parte un quantitativo di biglietti disponibili. Carnera piccolo? Prestissimo, con una serie di imprenditori ci faremo promotori di un nuovo progetto. E mi fermo  qua…”

La squadra? “Produrrà attacco, contropiede, spettacolarità. Powell stoppa più di… Pellegrino, l’abbiamo sperimentato sulla nostra pelle. Cortese l’avevamo già inseguito l’estate scorsa. Diop via? Gliel’ho detto di persona: per la sua crescita umana può pure andare ma, se deciderà di restare a Udine, crescerà a livello professionale. La guardia tiratrice? Piace molto Adam Smith: se non sarà lui, avremo comunque un altro giocatore. Quando si parla di guardie, Micalich è un grande… selezionatore”.

“I motori della Gsa sono sempre accesi: ci sono già stati fuochi d’artificio, altri ce ne saranno durante il percorso e alla fine - ha aggiunto il vice presidente della Civibank Guglielmo Pelizzo - se noi abbiamo modificato il nome e mantenuto, a differenza di altri, la nostra autonomia, c’è un nuovo logo per la campagna abbonamenti. Abbiamo inoltre alzato l’asticella, aumentando la sponsorizzazione”.

NUOVO IMPIANTO - Non è più un mistero che una zona a sud di Udine sia stata individuata quale area per la costruzione di un impianto polifunzionale nuovo di zecca. “Parliamo di un palazzetto da 8-10 mila posti - stupisce il neo Assessore allo Sport e all’Urbanistica del comune di Udine, Paolo Pizzocaro – siamo in presenza di un pool di imprenditori che si è proposto, ora vedremo: la volontà esiste, ma non intendo  illudere nessuno. Anche perché, per modificare il piano regolatore ci vogliono almeno due anni…”.

SI CAMBIA - Intanto, la distribuzione delle seggioline del palasport dei Rizzi è stata modificata. Mentre parterre oro e argento resteranno invariati, la tribuna numerata raddoppia: oltre alla sezione “oro” (situata di fronte alle panchine), sorgerà quella “argento”, ricavata dalla tribuna libera e posta in corrispondenza del parterre argento. Saranno in grado di “ricevere” 800 persone ciascuna. Le due curve diventeranno, invece, le ex tribune libere e saranno in gradi di ospitare 1400 spettatori.  

LE DATE - Si parte già domani, giovedi 21 giugno: fino a domenica 1 luglio spazio ai vecchi soci, i quali avranno l’opportunità di rinnovare la propria tessera. Tutti coloro che confermeranno la loro affezione, saranno omaggiati con una T - shirt. Da lunedi 2 luglio, invece, luglio vendita libera per tutti.

CANALI DI VENDITA - Confermato il modus operandi della passata stagione: a disposizione – ovviamente anche per l’emissione dei biglietti - il canale Vivaticket (con la filiale aggiuntiva di Gemona) nonchè le agenzie della Civibank (dal 25 giugno). La ricevuta di acquisto sarà poi convertita in una tessera plastificata, secondo modalità successivamente comunicate.  

AGEVOLAZIONI -Tutti gli abbonati all’Udinese calcio godranno di speciali promozioni. Cosi come gli abbonati Gsa potranno acquistare – gare di cartello escluse – un tagliando di tribuna laterale sud al “Friuli Dacia Arena” al costo di 10 euro. I partner storici dll’Apu, Antenna Tre e Sky Gas offriranno (la prima in caso di adesione a Sky, la seconda dopo la sottoscrizione del contratto di fornitura di luce e gas), inoltre, una tessera omaggio in tribuna libera. Altri due sponsor, Distilleria Tosolini e Gioielleria Croatto, premieranno infine gli abbonati con un 10% di sconto sull’acquisto dei propri articoli.

Roberto Zanitti

https://i.imgur.com/72lhuR3.jpg

https://i.imgur.com/IbOW2Hk.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...























UDINESE - Esonerato Julio Velazquez

Adesso è storia, in quanto comunicato dal sito ufficiale del club: Julio Velazquez è stato esonerato dal proprio ruolo di capo allenatore dell’Udinese. Con l&rs...leggi
13/11/2018






UDINESE - E' Nicola il "prescelto"

Dovrebbe essere una questione di ore. Perché, deciso, a malincuore il licenziamento di Velazquez (con conseguente dichiarazione di fallimento dell’ennesimo…progetto), l’...leggi
12/11/2018





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,00592 secondi