Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


RISANO - Gardellini: vittoria limpida, facendo leva sui nostri ragazzi

Il dg rossoblù: "Prendiamo atto della decisione di Berlasso di andare ad allenare il Pertegada; il nostro progetto continuerà. Abbiamo costretto la Virtus Corno a difendersi. Auspichiamo che Del Fabbro resti al Lumignacco"

Lumignacco: il giorno dopo la vittoria del torneo di Risano, il ds Moreno Gardellini interviene su un paio di temi collegati allo splendido acuto di cui è stata protagonista la Juniores rossoblù. Gardellini, dunque: "Non mi pare che si possa dire che abbiamo stravolto la squadra per far nostro questo importante torneo. L'unico prestito schierato in finale è stato Del Fabbro, un ragazzo che speriamo possa restare con noi. Per il resto, abbiamo portato avanti anche a Risano il nostro progetto, affidandoci ai ragazzi della Juniores, con qualcuno che poi è passato con continuità in prima squadra. A proposito di infortuni e assenti, ieri sera eravamo primi di Nascimbeni e Cavallari, per non dire di Daprat, Hoxha e Masotti: insomma, avevamo i nostri infortunati, ma chi ha giocato lo ha fatto davvero bene, tanto che la Virtus Corno è stata sostanzialmente costretta a difendersi e subire. E' pur vero, infatti, che abbiamo realizzato il vantaggio solo al 35' della ripresa, ma già nel primo tempo meritavamo di passare in più di una occasione".
Gardellini commenta anche la scelta di Lorenzo Berlasso di accettare la panchina del Pertegada: "La decisione ci sorprende, ne prendiamo atto e auguriamo a Berlasso le migliori fortune. Il nostro progetto proseguirà a prescindere dall'alternarsi degli allenatori".  

Pubblichiamo qui sotto le due distinte con i giocatori di Lumignacco e Virtus Corno protagonisti della combattuta finale vinta 3-0 dai rossoblù, che nell'ultimo spicchio di match hanno capitalizzato le segnature di Ime Akam, Del Fabbro (dal dischetto) e Di Lorenzo. Sugli scudi anche il portiere Ceka, che ha compiuto un paio di interventi di qualità, che hanno spento definitivamente le speranze della squadra di Miani di difendere il titolo conquistato nelle precedenti due edizioni del Memorial Bernardis, Boz e Scussolino.  

https://i.imgur.com/cXWNAM3.jpg

https://i.imgur.com/owM90D3.jpg

https://i.imgur.com/3q92lPq.jpg

https://i.imgur.com/WXJfgAf.jpg

https://i.imgur.com/dCiMgXN.jpg

https://i.imgur.com/M4R5Mkp.jpg

https://i.imgur.com/55w76pQ.jpg

https://i.imgur.com/Sezapoo.jpg

https://i.imgur.com/svgnkHi.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,11245 secondi