Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


MERCATO - Juventina, 2 colpi. Un Isonzo atomico. Strussiat per l'Ism

Fiorenzo e Zuliani approdano con i biancorossi promossi in Eccellenza. Zejnuni, Frattaruolo e Radev, e l'attacco con piange più. La rosa di Zoratti va assolutamente puntellata

Finalmente la Juventina ha trovato l’attaccante tanto cercato. Il ds Alessandro Sarcina ha seguito con attenzione la rappresentativa juniores trionfante in Abruzzo e ha puntato gli occhi su Davide Fiorenzo, prima punta del ’99 proveniente dal Torviscosa con cui ha realizzato quattro reti nella scorsa stagione in Eccellenza e tre nel Torneo delle Regioni. Se il buon vento si vede già, la scelta appare azzeccata. E sempre con l’obiettivo di puntare alla linea verde, vestirà il biancorosso anche Giacomo Zuliani, di un anno meno giovane rispetto a Fiorenzo, ed è un centrocampista destro, scuola Donatello, l’ultima stagione diviso fra Tolmezzo e Lumignacco dove ha disputato anche la precedente stagione proveniente dal Tamai. A questi si aggiungono i confermati fuoriquota Davide Copetti e Kevin Kerpan, entrambi del 2000.
L’Isonzo ufficializza ulteriori tre arrivi, tutti per rafforzare l’attacco apparso carente lo scorso campionato. Dalla Pro Gorizia scende di categoria Abdilbaki Zejnuni, classe ’96 attaccante macedone ma da una vita a Gorizia; dal Ronchi giunge Antonio Frattaruolo, esterno alto del ’97 le ultime due stagioni in prestito al Mariano e un gradito ritorno, quello del bulgaro Todor Radev (’93) dopo una poco fortunata esperienza lo scorso campionato con la Juventina.
Alla Pro Romans Medea, dopo la riconferma a presidente di Stefano Cumin e l’arrivo del nuovo trainer Stefano Beltame, si registrano i già noti acquisti del difensore ex Cordenons Amedeo Russo, della punta Mauro Piagno (’99) da Ronchi e, in sostituzione di Luca Sorci passato al Mariano, vestirà in giallorosso il portierone Nikolas Buso da Torviscosa che ritrova il fratello Thomas vice di Beltrame.
In casa Ism finora si registrano partenze eccellenti a cui il riconfermato mister Giuliano Zoratti dovrà rinunciare, in particolare al capocannoniere Giuseppe Sangiovanni passato al Torviscosa, a Fabian Fernandez tornato all’Ufm, del quotato mediano Peter Kalin accasatosi al Codroipo e di Alessandro Visintin, approdato alla Pro Cervignano. Sul piatto c’è ancora l’interesse per il centrocampista Giacomo Sirach, finito nel mirino delle goriziane di Eccellenza. A Zoratti piacerebbe avere con se Andrea Loperfido, già allenato da “Zorro” ai tempi dell’Ufm, ma il giocatore è già stato confermato dal Primorje; tra i possibili colpi c'è Mattia Strussiat, non confermato dal Ronchi, nonché la punta Steven Germani del Kras e anch’egli già avuto in dote da Zoratti a Monfalcone. Il Mladost è in attesa della deroga ufficiale (quella ufficiosa c’è già) per utilizzare il proprio impianto e nel frattempo sonda il vicino Ronchi per ottenere il duttile centrocampista/difensore Esteban Zampa, classe ’97, oltre alla riconferma dei vari prestiti ottenuti dalla società del presidente Croci.

Claudio Mariani

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/07/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,08613 secondi