Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


COPPA CARNIA - La dedica di capitan Fruch, l'amarezza di Chiementin

L'Ovarese si aggiudica la finale di Cavazzo Carnico. Dal dischetto 16 su 16 in tre serie per i ragazzi di Beorchia, che sottolinea: "Non mollare mai è la nostra caratteristica". Fruch: "Il Cavazzo ci ha messo sotto sul piano del gioco, ma non si siamo arresi, mentre i nostri avversari credevano di aver già vinto...". Il tecnico dei viola: "Cinque minuti inspiegabili, e dire che abbiamo avuto le occasioni per segnare il 3-0"

Sandro Beorchia (allenatore dell'Ovarese): "E' la nostra caratteristica, quella di non mollare mai. Questi ragazzi hanno una forza dentro che è molto difficile da contenere; lo ripeto, la maglia dell'Ovarese è una seconda pelle. Anche questa volta ce l'abbiamo fatta, come con la Nuova Osoppo, sempre trovando il gol nei minuti finali. Poi, dal dischetto, ho a disposizione degli autentici cecchini. Siamo molto contenti di portare la Coppa a Ovaro. Domenica torniamo a Cavazzo? Loro giocavano per due obiettivi, per quel che ci riguarda la coppa Carnia ce l'abbiamo, ora cercheremo di onorare al massimo il campionato e di dar spazio ai giovani in vista del futuro". 

Flavio Fruch (capitano dell'Ovarese): "Sul piano del gioco il Cavazzo ci aveva messo sotto, dobbiamo dire la verità. Poi abbiamo fatto un paio di cambi che ci hanno tirato un po' su, ci abbiamo creduto, loro forse sono usciti dal campo un po' troppo presto, abbiamo avuto il grande merito di non mollare mai e sono arrivati questi due gol. Dal dischetto abbiamo fatto l'ein plein tra Tarvisio, Nuova Osoppo e Cavazzo, realizzando tutti i 16 penalty tirati: niente male, no?  A chi dedico questa Coppa? A mia figlia, che arriverà a fine ottobre".   

Mario Chiementin (allenatore del Cavazzo): "Cosa è successo negli ultimi 5 minuti? Me lo sto chiedendo anch'io, bastava gestire la situazione, ho dovuto fare dei cambi, non ho proprio capito perché i ragazzi si sono fatti prendere dal panico... E dire che potevamo segnare anche il terzo gol, è difficile spiegare perché la luce si è spenta, forse per un calo di concentrazione. I rigori? Si potevano provare, ma poi tirarli in una finale è tutta un'altra storia. Domenica c'è il campionato e ancora l'Ovarese: dovremo lavorare sulla testa, sul morale, tenendo conto che i due infortunati usciti oggi ci verranno a mancare. Sono tuttavia convinto che la squadra reagirà e saprà superare questo passaggio complicato. Resta però l'amarezza per una finale che avevamo in mano e che, se portata a termine nel modo giusto, ci avrebbe potuto regalare una grande gioia e anche darci una spinta formidabile per dare l'assalto allo scudetto". 

COPPA CARNIA - Cavazzo di sasso, l'Ovarese la spunta ai rigori

DIRETTA FRIULIGOL - La partita in diretta (tabellino gara e le prime immagini) a cura di Franco Poiana

Le prime immagini della serata a cura di Adriano Peresano. Fotocopertina per il capitano dell'Ovarese Flavio Fruch. Qui sotto i due mister: Sandro Beorchia  e Mario Chiementin.

https://i.imgur.com/fhGhq4p.jpg

https://i.imgur.com/LaWINdy.gif

https://i.imgur.com/L8WW6Wi.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/08/2018
 

Altri articoli dalla provincia...











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,66699 secondi