Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


MERCATO - Rivoluzione Tirindelli. Palmanova, serve il portiere

Il vulcanico patron vara una formazione in gran parte nuova e aspetta anche Besic. Znidarcic per Criscuolo, nel mirino c'è Cantoni. Albini con Pittini, al Manzano riecco Taviani



In attesa dei calendari di coppa Italia e campionato che dovrebbero essere pubblicati in settimana dalla Figc sono tornate tutte al lavoro le 9 formazioni regionali in vista della nuova stagione ufficiale che scatterà nel weekend del 22 settembre prossimo, ultima a rimettersi a sudare la candidata al titolo regionale ovvero il C.5 Palmanova del presidente Graziuso; saranno comunque ancora 15 giorni intensi soprattutto sul fronte mercato con qualche club intento a far quadrare la rosa. Ancora Palmanova protagonista in questi ultimi scampoli di "mercato" con l'ingaggio del terzo sloveno a disposizione di mister Criscuolo, si tratta di un giovane virgulto, Znidarcic, proveniente dal Nova Gorica nelle cui fila ha militato nella scorsa stagione in A2 slovena; un vero e proprio schiacciasassi, quello a disposizione del tecnico amalfitano che comprende anche il duo Bozic-Zalaschek, il tandem ex Manzano composto dal brasiliano Teixeira e Spatafora, De Bernardo ex Maccan oltre ad elementi rodati come Alan Bearzi, Contin e Langella. L'unico intoppo, per ora, sul fronte estremo difensore: Braida pare out per impegni inderogabili lavorativi mentre anche il pordenonese Piazza pare avere passato la mano; s'0è rispolverato D'Auria ma non è un mistero che il ds Labollita sia sulle tracce di Cantoni, svincolato dal Pordenone mentre la pista che porta a Patti del Manzano pare impraticabile. Sul fronte uscite confermate le partenze di Davide Collevati e Cedermas che passano ad una Futsal Udinese che rinforza i ranghi dopo la partenza quasi certa del mitico Albini passato alla corte di Pittini nell'Udine City. Dall'Udine City in uscita verso il calcio a 11 Braidotti e Torossi che sbarcano a Gradisca d'Isonzo in Seconda categoria con La Fortezza. Rimanendo in quel di Gradisca d'Isonzo molto attiva la formazione gialloblu del d.s. Cussigh: dopo il giovane portierino Ciani arrivato dal Manzano, ecco un altro under 23, parliamo di Criscuolo prodotto dal vivaio dell'Adriatica, che dopo una breve apparizione a Manzano l'anno scorso sposa la causa isontina, una Torriana che puntella l'attacco con un'altro sloveno anche questo ex Nova Gorica, Batistic Anej.
Cantiere aperto alla Clark Udine con patron Tirindelli che rivoluziona la rosa: dal Cornaredo (serie B nazionale) ecco Dokja Leido, attaccante kossovaro di razza che assieme ai connazionali Maloku Shqipdon e all'ex Union 91 Ulluri Ahmet sarà la spina dorsale per la prossima stagione. Un portiere ed un difensore in arrivo anche dal calcio a 11 mentre il sogno Besic potrebbe ben presto diventare realtà.
Rinforzi dal disciolto Lignano anche per il Tergesteo che blinda la difesa con l'esperto Scaramuzza mentre al Manzano 1988 rientra dopo 2 stagioni bomber Taviani; linea giovane in quel di Martignacco dove la società è intenzionata a presentare anche una squadra "b" nel campionato di serie D, timoniere della prima squadra resta l'inossidabile Casarsa mentre la seconda formazione sarà affidata a mister Dedej in arrivo dalla Clark Udine.
In serie D intanto attesa per la riunione con la Figc in programma mercoledì sera, 19.30, allo Stadio Friuli dove i rappresentanti dei club s'incontreranno con il comitato regionale: all'ordine del giorno scadenze iscrizioni, format dei campionati e possibile coppa Regione, la speranza è che il numero delle iscritte lieviti dalle 8 della scorsa stagione.

https://i.imgur.com/LaWINdy.gif

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...
























SERIE C - Udine City, 6 "esagerata"

TERGESTEO – UDINE CITY 1 - 6 (0 - 2)Gol: 7’41”pt A.Barile, 16’55”pt Frosutto, 4’44”st, 16’50st e 18’28” Turolo, 13’52” st Gordini, 17’51&...leggi
16/11/2018










Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,96531 secondi