Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


COPPA PRIMA - L'Union Martignacco nel finale supera il muro Celotti

Crapiz ridisegna la squadra, dall'altra parte la Bujese gioca prevalentemente di rimessa. La pressione dei padroni di casa trova il premio con le due reti che determinano il risultato conclusivo di un match combattuto e ruvido



Rimane a punteggio pieno l’Union Martignacco dopo il match di Coppa contro l’arcigna Bujese per la seconda giornata del girone E di prima categoria. Crapiz ribalta la squadra rispetto alla prima di campionato affidandosi ai tanti giovani in rosa, mentre Negyedi non rinuncia agli esperti Canci e Barone. Sarà una partita molto combattuta e maschia con il signor Medini che nel primo tempo cerca di utilizzare un arbitraggio all’inglese ma si accorge ben presto della necessità di rivedere il metro di giudizio. Al 2’ azione per la Bujese che ha l’opportunità del vantaggio proprio con Barone che tutto solo davanti a Marcos spara fuori. Al 4’ il furetto blugranata Iurman appoggia per Nezha che cerca il colpo ad effetto ma il tiro è fuori dallo specchio. Al 28’ il bomber di casa Pascutti lanciato a rete si ferma e si gira su stesso e calcia col un piattone sopra la traversa. È la fotocopia dell’azione precedente. con il compagno di squadra Feltrin che grazia allo stesso modo Celotti.
Ancora Martignacco a rendersi pericoloso al 33’ con Zanini che, lanciato da Kevin Nobile, si ritrova davanti a Celotti ma è bravo l’estremo granata ad anticiparlo di un soffio.
Primo tempo molto combattuto ma senza particolari scossoni.
Nella seconda frazione la musica non cambia: è la squadra di casa a premere sull’acceleratore ma è tanta l’imprecisione nell’ultimo passaggio e al 16’ potrebbe concretizzarsi la tipica beffa calcistica con il granata Mussinano che, dopo un rimpallo, si ritrova solo davanti a Marcos che però si distende e devia miracolosamente la sfera in angolo con le unghie. La pressione del Martignacco è costante e la Bujese fa sempre più fatica a ripartire, con i ragazzi di Crapiz che prendono metri attraverso il fraseggio con tutti gli effettivi. Bisogna però arrivare al 43’ per sbloccare il risultato è avviene con Pereira che si guadagna e realizza il penalty portando in vantaggio l’Union. I granata sembrano sfiancati e tentano una timida reazione ma al 47’ l’ultimo entrato Gugliuzzo fa filtrare un pallone per Pascutti al limite dell’area che può comodamente infilzare Celotti.



 

https://i.imgur.com/5XmnTA0.jpg

https://i.imgur.com/dzZswT0.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...









PROMO A - Camino, c'è mancato poco

Combattuto pareggio al comunale di Camino tra la capolista Pro Fagagna e la compagine giallorossa, che nonostante le fatiche settimanali per il turno di Coppa, danno vita ad u...leggi
23/09/2018





















DIRETTA LIVE - Anticipi del sabato

E' un sabato interessante quello che il calcio regionale si appresta a vivere e che Friuligol seguirà dal sito e con la app.  In Eccellenza...leggi
22/09/2018


UDINESE - Velazquez: niente turn over

Sfuggita “miracolosamente” ad una penalizzazione monstre (si parlava di meno 15, si è deciso per un pilatesco meno 3…) ed unica formazione con il segno meno in classifica, il Chievo a...leggi
22/09/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,86609 secondi