Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


LIGNANOBASKET - Trieste vince il derby

In un palazzetto stracolmo, la Gsa è dapprima padrona della gara, ma regge fino al 35’: poi, (nonostante le assenze di Strautins, Peric e Da Ros) esce la formazione di Dalmasson (97 - 84). Domani sera le due finali: alle 18 Udine - Forli per il terzo posto e, alle 20.15, la finalissima Alma - Reyer Venezia



Dopo tre derby consecutivi vinti, Udine torna ad inchinarsi a Trieste. E’ solo basket d’agosto, Lignano invita agli ultimi bagni ed all’inizio della stagione ufficiale manca ancora un mese ma, attorno al campo, l’atmosfera è quella delle grandi sfide. L’Alma (orfana di due nuovi arrivi, Strautins e Peric, nonché di Da Ros) impatta subito bene, volando sul 9 - 3, ma poi la Gsa risale, gestisce e allunga (27 - 19 dopo 10’). Toccando, con i due Usa Simpson (7/15 dal campo, più 5 falli subiti) e Powell particolarmente caldi, anche il più 10 (29 - 19, grazie ad un’iniziativa di Totò Genovese) e chiudendo al riposo lungo sul 45 - 39. Nel terzo quarto comincia la rimonta di Coronica e soci che, dopo aver praticamente appaiato i bianconeri (67 - 68 al 30’), mettono la freccia – la firma è di Janelidze - scappando in via definitiva grazie alla superiore taglia fisica e alle prove dei vari Sanders, Cavaliero (3/5 da 3, 6/6 dalla lunetta e 6 assist) e dell’ispirato Wright (7/10, 4 rimbalzi e altrettanti falli subiti). Mentre la Gsa ha esaurito la benzina: 97 - 84 il punteggio finale.

IL TABELLINO

ALMA: : Coronica 2, Walker 8, Fernandez 3, Wright 15, Janelidze 13, Cavaliero 15, Sanders 17, Knix 10, Mosley 10, Citadini 4, Schina. NE: De Angeli.

GSA: Pinton 3, Genovese 5, Cortese 16, Penna 2, Simpson 20, Pellegrino 10, Powell 16, Spanghero 9, Nikolic 3, Mortellaro. Chiti. NE: Onhenhen.

ARBITRI:Bartoli, Morassutti, De Biase.

FINALI - Nell’altra semifinale Venezia ha dominato Forli (89 - 61). Domani sera, quindi (palla a due alle 18) Gsa - Forli assegnerà terza e quarta piazza. A seguire, alle 20.15, la finalissima del “Lignanobasket: Alma - Reyer Venezia.

I COMMENTI -“Abbiamo tenuto il campo 35’ ma non difeso bene - ha sottolineato il coach della Gsa, Demis Cavina – e sono comunque sorpreso dal livello già raggiunto dal nostro attacco. Spiace aver perso una gara sentitissima: questo, però, fa parte del processo di crescita. Perciò è stato allestito un calendario di altre gare, con avversari di spessore”.(rozan)

https://i.imgur.com/6SsTPHG.jpg

https://i.imgur.com/LaWINdy.gif

 

https://i.imgur.com/TrdPkEy.jpg

https://i.imgur.com/AQoXeJf.jpg

https://i.imgur.com/leBXflD.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




EUROPEO U18 - L'Italia si salva

ITALIA – IRLANDA   64 - 54 ITALIA: Ianezic 3, Toffolo 19, Conte 5, Profaiser 6, Gregori 5, Pastrello 8, Orsili 11, Baldi 5, Soglia 2...leggi
09/08/2018








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,78169 secondi