Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE D - Duravia, il grande ex, al Belluno non farà sconti

Cresce l'attesa per la prima di campionato che vedrà il centrocampista del Cjarlins Muzane affrontare la squadra nella quale ha militato per 5 memorabili stagioni



Si avvicina la prima di campionato in serie D e Cjarlins Muzane - Belluno sarà una delle sfide più attese che proporrà il girone C, con il capoluogo di provincia che non può certo considerarsi favorito al cospetto della rampante società friulana. Dalle parole però si dovrà passare ai fatti e i 90' d'esordio di un campionato per maratoneti comunque potranno far capire parecchie cose. 
Particolarmente atteso è il grande ex della sfida, il centrocampista classe '89 Marco Duravia, uno dei colpi di mercato messo a segno in questi mesi dal club di patron Zanutta. Duravia (nato a Castelfranco Veneto e con trascorsi anche nel settore giovanile della Juventus) ha indossato la casacca del Belluno per ben 5 stagioni, diventandone un pilastro con le sue abbondanti 120 presenze e le oltre 20 reti all'attivo, dimostrando una volta di più la sua propensione agli inserimenti avanzati e le capacità balistiche che indubbiamente non gli mancano e che a Carlino e Muzzana hanno già cominciato a conoscere e apprezzare. 
Duravia contro una fetta importante del suo passato calcistico, dunque, ma l'affetto scomparità quando l'arbitro fischierà l'inizio del match, con Marco che ha già dichiarato che esulterà nel caso in cui dovesse andare in gol, e ciò non per mancanza di rispetto nei confronti della sua vecchia squadra, ma perché il gol è sempre un momento speciale, di festa, lo scopo del "giuoco". E battaglia sia. 



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...









PROMO A - Camino, c'è mancato poco

Combattuto pareggio al comunale di Camino tra la capolista Pro Fagagna e la compagine giallorossa, che nonostante le fatiche settimanali per il turno di Coppa, danno vita ad u...leggi
23/09/2018





















DIRETTA LIVE - Anticipi del sabato

E' un sabato interessante quello che il calcio regionale si appresta a vivere e che Friuligol seguirà dal sito e con la app.  In Eccellenza...leggi
22/09/2018


UDINESE - Velazquez: niente turn over

Sfuggita “miracolosamente” ad una penalizzazione monstre (si parlava di meno 15, si è deciso per un pilatesco meno 3…) ed unica formazione con il segno meno in classifica, il Chievo a...leggi
22/09/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,98495 secondi