Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


TORNEO DI MEDEA - Vittorie per Farra e Staranzano. Satti fenomenale

Hanno piegato di misura Premariacco e Capriva, due avversarie rivelatesi assai agguerrite. Stasera Leon Bianco - Farra e Corno - Capriva



Secondo atto del Torneo Amatori di Medea di cui ieri sera si è completato il turno della prima giornata con la partita Farra - Premariacco conclusasi sul 3-2. Premariacco avanti nel  primo tempo con un tiro da fuori area di Nadalutti. Nella ripresa il Farra ribalta il risultato e si porta avanti sul 3-1. Il Premariacco rimane in partita accorciando le distanze con Di Prima, in mischia. Il Farra potrebbe chiudere il match ma fallisce alcune palle-gol, rischiando, nel finale quando, ancora Nadalutti, colpisce il palo. 

Nell'altra gara, lo Staranzano s'impone sul Capriva per 2-1. Equilibrio tra le due squadre, vantaggio del Capriva su rimessa laterale, pallone in mezzo e con un bel sinistro a rientrare c'è il vantaggio: 1-0.
Il Capriva, squadra fisica, in campo con il 4-4-2, nella ripresa potrebbe raddoppiare su rigore, il pallone si stampa però sulla traversa. Il pareggio dello Staranzano arriva con un passaggio in profondità per Satti, dribbling dell'attaccante e in diagonale segna: 1-1. Il gol partita sboccia ancora da Satti, da centrocampo salta quattro difensori, finta di passare sull'esterno,  entra in area e segna il 2-1.
 
Stasera il torneo prosegue con le seguenti gare: Leon Bianco - Farra (ore 20) e Corno - Capriva (ore 21.30).



 

https://i.imgur.com/dkOHA8V.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,89109 secondi