Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


PRIMA - Ultimo treno per la Val del Lago

Solo vincendo il derby con il Trasaghis, la formazione di mister Cucchiaro, manterrà viva la "fiammella" salvezza. Test - coda a Cavazzo: il quasi spacciato Tarvisio vuole complicare la vita ai campioni uscenti



Terzultima giornata del campionato carnico, i giochi stanno per concludersi, qualcuno ha già festeggiato, altri decisamente no, ma ci sono ancora dei verdetti che potrebbero scaturire in questo primo fine settimana d'autunno.

In Prima categoria è sempre lotta appassionante fra le due contendenti il titolo, Mobilieri e Cavazzo, staccate di due punti in vista di un probabile arrivo al foto-finish. Domenica testa – coda fra i viola di Chiementin e i giallorossi del Tarvisio e sono in palio punti pesantissimi per entrambi. Nessuno dei due può perdere, un pareggio servirebbe poco al Cavazzo, nulla alla squadra di Menis. Il pronostico direbbe “1” fisso ma nulla è scontato.
I Mobilieri se la vedraanno col Villa alla Pineta, l’avversario non dovrebbe costituire un grosso ostacolo non avendo molto da chiedere alla stagione ma proprio per questo le attenzioni non devoon mai calare.

In coda la Val del Lago ha un brutto cliente da affrontare, il derby con il Trasaghis al “Costantini” ma sono i lacustri da calendario a giocare in casa. Cambia poco, alla squadra di Da Rin servono esclusivamente i tre punti. Servono tre come l’acqua anche al Fusca impegnato a Cercivento contro un avversario a cui mancherebbe almeno un punto per la certezza di rimanere in prima categoria.
Bottino pieno è il desiderio dell’Illegiana, si reca a Cedarchis per metterselo in tasca forte del suo buon score esterno (16 punti su 11 gare disputate).

Sotto il Video- Skroll il programma con le relative designazioni.



 

PRIMA CATEGORIA (domenica 23 set. ore 16.00)

CERCIVENTO – FUSCA Jacopo Fachin (Tolmezzo)

CEDARCHIS – ILLEGIANA Roberto Tomada (Udine)

VILLA – MOBILIERI  Stefano Cecotti (Udine)

PONTEBBANA . OVARESE Stefano Pugnetti (Tolmezzo)

CAMPAGNOLA – REAL IMPONZO Emanuele Cecchia (Tolmezzo)

CAVAZZO – TARVISIO Marco Grasso (Pordenone)

VAL DEL LAGO – TRASAGHIS  Carmelo Ferro (Cormons)

https://i.imgur.com/v7iOdMt.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...









MERCATO - A Villa Santina si cambia

Non si è ancora totalmente spenta l’eco dello spareggio per il titolo, che il calcio della montagna continua a sfornare emozioni. Sono quelle del mercato. Cambiamenti radicali si prevedono, infatt...leggi
17/10/2018



LO SPAREGGIO - CAVAZZO, E' FESTA SCUDETTO!

Può partire la festa in casa Cavazzo, al fotofinish si cuce sulla maglia il quinto scudetto della sua storia, bissando quello conquistato la scorsa stagione a cui si aggiunge a quelli v...leggi
13/10/2018




PRIMA - Fusca al sicuro. Arrivederci Tarvisio

Incredibile a vero! Ancora nulla si è deciso per il titolo di campione del campionato carnico. Le due pretendenti, staccate di due punti alla vigilia, hanno chiuso a braccetto ed ora sarà lo spar...leggi
08/10/2018


















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,93354 secondi