Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


PRIMA - Mobilieri e Cavazzo alla stretta finale



Si avvicina l’epilogo per le tre categorie del campionato carnico che ha appassionato tutta la Carnia e non solo durante l’estate. Ora è giunto di tirare le somme, alcuni verdetti sono stati già emessi, altri forse lo saranno in questa penultima giornata oppure dovremo attendere l’ultimo turno.
In Prima categoria l’estenuante lotta a due per la conquista del titolo fra Mobilieri Sutrio e Cavazzo tiene le due squadre e rispettive tifoserie in apprensione, è vietato sbagliare per entrambe soprattutto in questi momenti. Naturalmente l’una spera in un passo falso dell’avversaria ma da neutrali preferiamo si decida nell’ultima giornata.

In questa domenica i Mobilieri cercheranno di mantenere la posizione di leadership ricevendo in casa la Val del Lago messa male in classifica a cui non serve altro che una vittoria seppur alla vigilia sembri una montagna da scalare per i lacustri. L’antagonista Cavazzo si reca, anche in bicicletta nella vicina Trasaghis per chiedere via libera ai biancoverdi di Manente ormai da tempo fuori dai giochi seppur il prestigio del posto d’onore non li renderà docili.
Per il discorso salvezza, detto della fame di punti della Val del Lago, ne ha ancora di più il Tarvisio il quale non può far altro che vincere l’incontro casalingo con il Real Imponzo, altrimenti potrebbe salutare la compagnia in anticipo.
Deve vincere anche il Fusca per sperare di raggiungere la sponda opposta ricevendo un Cedarchis tranquillo, così come l’Illegiana, al pari degli arancione, non ha vie di mezzo se non incamerare l’intera posta in casa con il Campagnola.

Questo il programma con le relative designazioni:

PRIMA CATEGORIA (domenica 29 set. ore 16.00)

FUSCA – CEDARCHIS Giordano Maieron (Tolmezzo)

ILLEGIANA – CAMPAGNOLA Stefano Cecotti (Udine)

MOBILIERI – VAL DEL LAGO  Marco Zandegiacomo (Udine)

TARVISIO – REAL IMPONZO Luca Marcuzzi (Udine)

PONTEBBANA – VILLA  Manuel Miu (Tolmezzo)

TRASAGHIS – CAVAZZO  Giacomo Curreli (Pordenone)

OVARESE – CERCIVENTO  arbitro non ancora designato



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...









MERCATO - A Villa Santina si cambia

Non si è ancora totalmente spenta l’eco dello spareggio per il titolo, che il calcio della montagna continua a sfornare emozioni. Sono quelle del mercato. Cambiamenti radicali si prevedono, infatt...leggi
17/10/2018



LO SPAREGGIO - CAVAZZO, E' FESTA SCUDETTO!

Può partire la festa in casa Cavazzo, al fotofinish si cuce sulla maglia il quinto scudetto della sua storia, bissando quello conquistato la scorsa stagione a cui si aggiunge a quelli v...leggi
13/10/2018




PRIMA - Fusca al sicuro. Arrivederci Tarvisio

Incredibile a vero! Ancora nulla si è deciso per il titolo di campione del campionato carnico. Le due pretendenti, staccate di due punti alla vigilia, hanno chiuso a braccetto ed ora sarà lo spar...leggi
08/10/2018


















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,91354 secondi