Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


IL LUTTO - Il Lavarian Mortean piange Alessio Beltrame

Dirigente a lungo del club biancazzurro e figlio di Franco, al quale è intitolato lo stadio di Mortegliano. E' mancato per un malore a soli 52 anni



Grande dolore ha provocato la repentina scomparsa di Alessio Beltrame, mancato per un malore che l'ha colto a casa a Mortegliano all'età di soli 52 anni. Particolarmente scosso è il Lavarian Mortean, la società della quale Alessio è stato a lungo dirigente, curando con particolare passione e professionalità - quelle che metteva in tutte le attività che lo impegnavano - il sito internet del club biancazzurro. Ingegnere alla Solari, appassionato di fotografia che applicava in particolare all'astronomia e al calcio, Alessio era figlio di Franco al quale è intitolato lo stadio di Mortegliano. E, come il padre, si è sempre impegnato a livello associazionistico e per la crescita della comunità.
Il Lavarian Mortean non disputerà la gara di domani sera in coppa Regione di Prima categoria sul campo del Primorec, gara che è stata sospesa per lutto.
La redazione di Friuligol porge le sue più sentite condoglianze ai cari e agli amici di Alessio, con il quale tra l'altro avevamo felicemente collaborato, apprendone le qualità professionali e umane.  



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...










PRIMA B - Ancona, sconfitta che brucia

L'Ancona fa la partita e il Sedegliano approfitta di due occasioni e vince. Solito copione per l'Ancona, primo tempo a pressare e sfiorare più volte il gol, evitato g...leggi
17/02/2019









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,85321 secondi