Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC - Iutizzo, basta Damo. Il Corno s'inchina a Terenzano

La rete del centravanti del San marco fa felice il dirigente Daniele Puzzoli:"Sono soddisfatto, abbiamo dimostrato di esserci...". Doppietta di Pinzani e la rete di Zanon regalano al Pozzuolo i primi punti della stagione

Due i posticipi del lunedì sera nel girone B di Prima categoria conclusisi con due vittorie, una casalinga ed una in trasferta.

Il San Marco Iutizzo oltrepassa il Tagliamento e si reca a San Michele da dove porta a casa la vittoria nei confronti del Bibione per 0-1 con il gol partita di Chicco Damo al 25’ del secondo tempo finalizzando un filtrante di Caruso chiudendo al bacio i tre passaggi consecutivi. “Bella partita, giocata bene – afferma Daniele Puzzoli del San Marco – ho vista la squadra ben in palla ed in forma. Arrivavamo da una sconfitta immeritata con il Sette Sorelle e i ragazzi oggi hanno dimostrato di esserci e ne sono soddisfatto per aver disputato una grande partita contro una grande squadra che dirà la sua in questo campionato. Avendo giocatori che si sanno destreggiare con la palla siamo stati favoriti anche dal campo molto grande. Sono soddisfatto di questa vittoria meritata”.

Nell’altra gara il Pozzuolo vince in casa superando 3-2 il Corno in un match ricca di emozioni e di gol. Occorre però attende il 35’ per il vantaggio dei padroni di casa realizzato da Pinzani di testa su cross di Marcuzzi. Nel primo tempo si registrano tre occasioni nitide per il Pozzuolo, il palo di Zanon e due conclusioni di Greatti contro l’unica per il Corno in mischia a fine frazione. Ad inizio ripresa gli ospiti pareggiano direttamente da calcio piazzato dal limite di Battistin. Passano pochi minuti e i biancoverdi ripassano avanti con il tap-in di Pinzani su assist di Greatti. Insistono i locali, creano occasioni e colpiscono un altro palo su punizione e inevitabilmente a gol sbagliato ne incassa il pareggio ed è ancora Battistin a gonfiare la rete con un gran tiro all’incrocio quando mancano 8’ al termine. Tutto finito? Neanche per sogno perché subito dopo Iacuzzo dopo una grande azione personale, offre la sfera a Zanon che la butta in rete per il definitivo 3-2.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,94554 secondi