Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMA B - Il Lavarian fa scoppiare la coppia. L'Ancona resiste in 9

Quinta vittoria di fila per la Forum, la Fulgor invece cade in casa. Un grande Sevegliano ridimensiona la Torreanese. Il derby all'Aurora, l'Azzurra si deve accontentare di un pareggio senza gol



La coppia è scoppiata, e adesso la Forum Julii comanda da sola e a punteggio pieno il girone B di Prima categoria. I ducal-gaglianesi dilagano alla distanza nei confronti dell'Udine United, imponendosi 5-1 con doppiette di Zufferli e Miani e acuto di Almedin Tiro, e si giovano dello scivolone della Fulgor in casa, per mano del Lavarian Mortean il quale, per l'appunto, fa scoppiare la coppia. Lavarian arzillo e che fa male quando affonda: sono Marcut, Reniero e Comuzzi a tuonare a Godia, mentre per i padroni di casa segnano Bassetti e Nadalutti
Talché, adesso alle spalle della Forum c'è il Sevegliano Fauglis, un bel Sevegliano Fauglis, che addomestica la Torreanese, superandola 4-0: Michelin firma una doppietta, Sant e Ferrante completano l'opera, con Marco Paviz che vede i frutti del lavoro portato avanti, mentre i giallorossi - già a -11 dalla vetta - prendono atto di un ridimensionamento che, per essere scongiurato, necessità di una reazione pronta e robusta. 
Dal derby prova a riparti l'Aurora, con Piutti e Zompicchiati che costringono alla resa la Serenissima: il calendario più abbordabile permette subito alla formazione di Remanzacco di regalarsi una boccata d'ossigeno a livello di classifica e di morale.
Completano il menù della quinta d'andata, che negli anticipi ha visto Grigioneri e Rivolto strappare altrettante vittorie, due pareggi: con gol quello tra Santamaria e Venzone (a bersaglio Santarelli e Rosero) e senza tra Ancona e Azzurra, un'occasione probabilmente persa dalla squadra di Premariacco, che non è riuscita a sfruttare un vantaggio prima di 10 e poi di 9 contro 11. 
L'Ancona s'è difesa con le unghie e con i denti, facendosi scudo con un capitano, Dia Cheikh, che ha tamponato e chiuso disputando una prova maiuscola. I biancazzurri masticano amaro per alcune decisioni arbitrali, in particolare i due cartellini gialli rifilati nel giro di 5' a Baba Diallo, che lasciava i suoi in inferiorità per 40' abbondanti. Poi toccava a Dissette di essere destinatario di un cartellino rosso per gioco pericoloso. Ma la squadra di Bevilacqua resisteva, conquistando il secondo punto del suo campionato. 

Nella fotocopertina, Dia migliore in campo. Sotto i ragazzi dell'Ancona festeggiano il punto.



 

https://i.imgur.com/J3rfS9i.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



GEMONESE - C'è il nuovo centravanti

Colpo grosso della Gemonese che ha tesserato l'attaccante Riccardo Verrillo, che nell'ultima stagione ha indossato la maglia del Lumignacco. Il club di Pino Pretto...leggi
15/06/2019




UDINESE - Marino, che sorpresa!

A volte ritornano. L’Udinese ha infatti già individuato a contrattualizzato il successore di Daniele Pradè. Si tratta di una figu...leggi
12/06/2019



UDINESE - Pradè torna a Genova

Durano poco, certi dirigenti, all’Udinese. E’ infatti terminata, dopo una sola stagione, anche l’avventura friulana di Daniele Pradè. L’ormai ex...leggi
10/06/2019

PER LA D - Mestre su, paura ad Agropoli

Giornata ricca di pathos sui sette campi delle finali spareggio per la salita in Serie D. Strappano il pass per la quarta serie: Breno (Lombardia), Tritium (Lombardia), Mestre...leggi
09/06/2019

MONDIALE - Grande Italia, Australia ribaltata

Avevano promesso di emozionarci. E se il Mondiale si vede dal…mattino, le fibrillazioni azzurre che hanno caratterizzato il battesimo, non mancheranno nemmeno nelle prossime gare. Dopo 20 anni di assenz...leggi
09/06/2019


MONDIALE - Mauro e Gama, inizia l'avventura

La grande attesa è terminata. Finalmente il pallone rotola. La Nazionale femminile fa infatti il suo esordio domani a Valenciennes, nel nord est della Francia, nel campionato del mondo: non vi partecipa...leggi
08/06/2019





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01988 secondi