Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE B - Xavier indiavolato, ma il Pordenone risponde colpo su colpo

Sul parquet del Sedico la Martinel esordisce in campionato con un promettente e positivo 3-3



Un punto prezioso per la Martinel Pordenone Calcio a 5 al termine dei suoi primi 40 minuti nel campionato Nazionale sul parquet del Sedico C5.
Dopo appena tre settimane dal debutto in Coppa della Divisione, le due formazioni si ritrovano nuovamente una di fronte all'altra, con i bellunesi che questa volta possono fare affidamento anche sul duo brasiliano Xavier Dos Santos e Storti. Ed è proprio con una giocata di forza di Xavier al 6' di gioco che il Sedico si porta in vantaggio, dopo un'inizio match a ritmi bassi in cui i due schieramenti creano tante opportunità ma senza finalizzare a rete.
I neroverdi cercano di reagire nella seconda metà della prima frazione, soprattutto con diversi calci piazzati, tenuti anche in partita da un paio di interventi decisivi del solito Vascello.
Primo tempo che si conclude sull'1-0 per i padroni di casa.

Nello spogliatoio mister Asquini scuote i suoi ed i ramarri ritornano in campo con maggior determinazione, andando subito al tiro con Kamencic. Al 5' Bonora salva il risultato sulla conclusione di Grzelj, e dall'altra parte ancora Vascello risponde avendo la meglio su El Johari nell'uno contro uno.
Il numero 1 neroverde è chiamato agli straordinari anche al 9' su Xavier, la cui conclusione finisce solo alta, mentre dalle parti di Bonora è Grigolon più volte a cercare di riportare il risultato in parità. Pareggio che arriva da una giocata di Grzelj che si libera sulla destra di El Johari ed infila alle spalle di Bonora.
Parziale che dura pochissimo perché un minuto più tardi Xavier gonfia la rete sugli sviluppi di un calcio d'angolo per i suoi. Ancora il brasiliano a segno al 14' su azione personale, dopo che i ramarri erano tornati vicini al goal con Finato che dalla destra colpisce il palo pieno.
Al 15' accorcia Milanese su ribattuta dopo la conclusione iniziale di Kamencic ed a 4' dalla fine il Sedico spreca il suo tiro libero con cui avrebbe potuto chiudere il match: palla che colpisce il palo pieno.
Goal sbagliato e goal subito perché a 2'33'' dalla sirena è Finato ad avere l'occasione dai 9 metri che il bomber neroverde non sbaglia.
Nel finale la Martinel Pordenone potrebbe dare il colpo di grazia ai padroni di casa con Milanese che viene neutralizzato nel secondo tiro libero assegnato ai nostri, mentre Grigolon spreca un paio d'occasioni buone che avrebbero potuto consegnare i tre punti ai suoi.

Fare risultato al Pala Ricolt non era facile, contro una formazione che vanta nel suo organico nomi importanti e di esperienza. Il primo punto stagionale arriva, infatti, al termine di una gara sempre in rimonta, ed alla fine resta forse un pò di rammarico per le occasioni sprecate, ma va bene così: si interrompe, momentaneamente, la scia di vittorie neroverdi ma arriva comunque un punto al debutto nel campionato Nazionale, e questa è già una grande storia!


SEDICO - MARTINEL PORDENONE 3 - 3 (p.t. 1-0)
Gol: Xavier Dos Santos (S), Grzelj (P), 2 Xavier Dos Santos (S), Milanese (P) e Finato (P).

SEDICO
- De Longhi 1, Lazic 2, Dal Pont 4, Salvagno 5, Storti 6, El Johari 7, Spagnol 8, Bottega 9, Xavier Dos Santos 10, Crescenzo 11, Bonora 12 e Zanvettor 21. All. Forato.

MARTINEL PORDENONE - Vascello 1, Tosoni 3, Zuliani 5, Grzelj 6, Tudorache 7, Fabbro 8, Barzan 9, Kamencic 10, Milanese 11 (capitano), Fiorot 12, Finato 13 (vice-capitano) e Grigolon 14. All. Asquini.

ARBITRI Cannizzaro (Ravenna) e Levis (Ravenna). Cronometrista: Ianese (Belluno).

NOTE - Ammoniti El Johari (S), Lazic (S), Storti (S), Grigolon (P), Milanese (P), Grzelj (P) e Kamencic (P).



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,95899 secondi