Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC - Bibione e Pertegada di misura superano Pozzuolo e La Rosa

Nel girone B di Prima categoria, comandato dal Real Sella e con il 7 Sorelle che sta sorprendendo...



Nel girone B della Prima categoria del Collinare tentativo di fuga per il Real Sella davanti a tutti punteggio pieno. Dietro, ad una lunghezza, il 7 Sorelle, al momento la sorpresa del girone.
Ieri sera due partite a chiudere la  terza giornata
A Bibione gioca il Pozzuolo. All'8' Di Filippo su punizione impegna il portiere di casa Soncin che al 16' deve essere sostituito da un giocatore di movimento dopo uno scontro con Lentiani. Al 20' Bibione pericoloso in mischia con Selva, ma Flumino fa buona guardia. Al 30' ancora Pozzuolo al tiro, ma la conclusione di Minin è senza dinamite. 
Nella ripresa opportunità ghiotta per il Bibione: capitan Drigo calcia ma la sua fucilata lambisce il palo.
Arriva a 8 minuti dalla fine il vantaggio per i padroni di casa quando Saikou Manneh vince un rimpallo fuori area, ed esplode un gran tiro a girare sotto l'incrocio; conclusione imparabile, alla Del Piero, un gran gol davvero. 
Nei minuti conclusivi Doratiotto vede Flumino fuori dai pali e cerca di sorprenderlo con un tiro dalla grandissima distanza, cogliendo in pieno il montante. Il Bibione si impone 1-0.

Identico è il risultato di Atletico Pertegada - Ac La Rosa; partono meglio i padroni di casa anche se a ben vedere la manovra risulta non trova sbocchi particolari; nel primo tempo è bravo il portiere di casa Piccotto ad allungare sopra la traversa una punizione a giro di Ranieri.
Nella ripresa ospiti nuovamente vicini al gol con un buon fraseggio tra Striolo e Marino, poi ancora con Striolo che a giro non trova la rete per pochissimo. A metà del secondo tempo colpiscono invece i locali su indecisione difensiva, con Beganovic abile a finalizzare l'opportunità. A 15' dall'epilogo episodio controverso: Marino viene lanciato a rete, entra in area, salta netto il primo avversario, ma il secondo lo stende, i cervignanesi reclamano il rigore, l'arbitro non è di questo avviso. Dopo aver espulso Marino nel finale,  seguirà analoga sorte pure, sull'altro fronte, Conte, per somma di ammonizione, una sanzione che pare fin troppo severa. 
Il Pertegada la spunta, dopo aver disputato un buon match contro un La Rosa che non si è mai dato per vinto. 



 

https://i.imgur.com/dFEW9qO.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,93723 secondi