Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UISP OVER 40 - Carpin, Sandrin, Galliussi: il Mereto doma il Da Nando

Scontro tra corazzate nella prima d'andata del campionato. Si impongono per 4-3 i padroni di casa, che però se la sono vista brutta...



La sfida Mereto - Da Nando non delude le attese, il big match della prima d'andata del campionatone Over 40 dell'Uisp ha visto di fronte due squadre sicure protagoniste di un girone assai combattuto per l'assegnazione del titolo.
Il Da Nando passa a condurre con il fantasista De Paoli, poi il Mereto recupera e opera il sorpasso. Il pareggio lo sigla Carpin, imbeccato da una punizione di Sandrin: Nicola-gol stoppa e salta Fabro deponendo il pallone in rete. Il vantaggio dei locali arriva su perfetto passaggio col contagiri di Travaini per Zivanovic: pallonetto e Fabro capitola. Il primo tempo si conclude sul 2-2: la rete del Da Nando la sigla Gorizzizzo, assis-scavetto di De Paoli per l'attaccante che trafigge Galliussi.
Ripresa: ancora il Mereto si porta in vantaggio con Sandrin che risulta assai bravo a chiudere una triangolazione in area con Carpin. La partita rimane aperta con il tentativo del Da Nando di recuperarla, ma in contropiede ancora Carpin allunga il vantaggio per i padroni di casa: 4-2.
Il Da Nando non ci sta, Fasso, su respinta di Galliussi a terra, realizza il 4-3. Nel finale Paravan sfiora il 4-4 in mischia, ma Galliussi si rifugia in angolo con i piedi. Si conclude così un incontro equilibrato con un Mereto campione in concretezza mentre il Da Nando, viste le occasioni gol create, avrebbe probabilmente meritato il pareggio.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,18686 secondi