Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Valnatisone, anticipo da brividi. Risanese sul chi va là

Settima di campionato che scatterà sabato sul terreno della scatenata Virtus Corno. Il Tolmezzo alla prova nella tana di Verrillo e soci. Costalunga che cerca l'acuto e attende al varco i bianconeri di Barbana. Promette scintille il derby Zaule - San Giovanni



La settima giornata propone un derby da testa coda fra Virtus Corno e Valnatisone in programma sabato alle ore 15.30. Allo stadio di Via dei Pini scende dalle valli una formazione in crisi, soprattutto di risultati, un solo successo a Trieste con il Costalunga quasi un mese fa, il resto sono solo sconfitte che fanno meditare la società del presidente Christian Bosco per il prossimo futuro. La trasferta di Corno è difficile, i padroni di casa hanno un ruolini di marcia degno di una capolista e lo vorranno confermare pure sabato.
Chi sta sotto spera di no, il Primorje ospita un avversario ostico, la Pro Cervignano che magari non esalta ma sa trarre il massimo profitto da quel che crea e dopo una falsa partenza ora è lì, nel gruppo delle prime cinque, obiettivo minimo dichiarato dai friulani. Ed è lo stesso dei triestini con magari qualcosina in più.
Dopo la scorpacciata di gol di domenica scorsa, il Tolmezzo scende nei pressi dell’Isonzo per affrontare la Pro Romans del babau Verrillo e soci. La carica della squadra carnica cercherà quindi di ripetersi, non è certamente facile se non quasi impossibile, contro i giallorossi in serie positiva da quattro domeniche.

Si lecca le ferite invece il Sistiana dopo il set subito all’”Ermano” di Tolmezzo ma è pronto a rialzarsi sin da subito nel derby casalingo con il Mladost. Arrivano galvanizzati i ragazzi di Caiffa dopo il successo colto a San Pietro al Natisone e visto che l’appetito vien mangiando o, meglio, vincendo, il pronostico direbbe una bella tripla.
Ancor più delusa è l’Ism, decisamente non in bel periodo, reduce da quattro rovesci di fila e solitamente sempre dopo esser andata in vantaggio. Problemi di mentalità di una squadra giovane direbbe mister Zoratti il quale sta cercando la psicologia giusta per cambiare rotta. A Gradisca arriva il Trieste Calcio rinfrancato dalla vittoria con lo Zaule con in panchina Fabio Sambaldi, temporaneamente afferma, ma se le rose fioriscono una soluzione si dovrebbe trovare.

Il Costalunga è ancora alla ricerca del primo successo, ospita al “F.lli Visentini” una Risanese in piccola ma importante crescita e farà di tutto per lasciare ancora a mani vuote i gialloneri.
A Faedis l’Ol3 mette assieme i mattoncini per la salvezza e qualcosa in più, meglio di quanto non faccia in campo esterno. E allora potrebbe approfittare della gara casalinga con il Chiarbola per innalzare le mura del suo fortino, espugnato una sola volta ma in assoluta emergenza.
Chiude il derby di media classifica fra Zaule e San Giovanni con i viola in perfetta parità in casa tra vittorie, pareggi e sconfitte (una a testa) mentre i rossoneri di Cernuta, pur allo stesso punteggio di classifica, hanno colto solo tre punti (quelli contro la Valnatisone alla seconda giornata) nelle altrettante trasferte.    

Claudio Mariani  

Non saranno delle gare per squalifica i seguenti calciatori:
Pentima (Ol3), Miano (Valnatisone), Rausa (Valnatisone), Libri (Virtus Corno).

In basso il programma e le terne arbitrali.



 

Programma e Terne arbitrali:

VIRTU CORNO - VALNATISONE (sabato ore 15.30): Marco Della Gaspera (Gorizia); Giovanni Masini (Gorizia), Badreddine Mamouni (Tolmezzo)

SISTIANA - MLADOST: Alessandro Biscontin (Pordenone); Francesco Bernardi (Trieste), Giacomo Ponti (Trieste)

COSTALUNGA – RISANESE: Edoardo Luglio (Monfalcone); Daniele Salvi (Monfalcone), Donato De Caprio (Basso Friuli)

ISM – TRIESTE CALCIO: Thomas Curri (Monfalcone); Flavio Pompeo Cifù (Basso Friuli), Andrea Canci (Tolmezzo)

OL3 – CHIARBOLA: Matteo Moschion (Cormons) esordio; Gabriele Corsano (Cormons), Thomas Cesarin (Cormons)

PRIMORJE – PRO CERVIGNANO: Filippo Okret (Monfalcone), Stefano Bressan (Gorizia), Fabio Dusso (Udine)

PRO ROMANS – TOLMEZZO: Stefano Zilani (Trieste); Diego Sokolic (Trieste), Lorenzo Biondini (Trieste)

ZAULE – SAN GIOVANNI: Fabio Solari (Udine); Matteo Aldrigoi (Basso Friuli), Anna Bearzotti (Basso Friuli).


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...















COPPA SECONDA - Zucco: ci abbiamo provato

Non era impresa certamente facile rimontare un 3-0 alla capolista del girone D di Seconda categoria, la Roianese, nel ritorno degli ottavi di coppa Regione, anche per una quadrata formazione q...leggi
08/11/2018



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,46903 secondi