Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


CJARLINS MUZANE - De Agostini: buona prova, meritavamo la vittoria

Il tecnico della formazione friulana commenta il 2-2 con il Delta Porto Tolle: "Stavolta ci siamo espressi con continuità, costruendo tantissimo e concedendo briciole. Ma i due gol subiti erano evitabili". C'era un rigore su Spetic...

Nove punti in classifica possono essere pochi ma anche giusti se consideriamo tutto lo score del Cjarlins Muzane tra cui balza all’occhio i numeri alti delle reti. Ma se da un lato le 13 realizzate, il secondo miglior attacco, possono soddisfare mister Stefano De Agostini, non lo possono fare altrettanto le molte subite, ben 12 e quella degli arancioblù è la seconda peggior difesa del girone.

“Il Cjarlins Muzane ha disputato una grande partita – spiega mister De Agostini – iniziata con una nitida opportunità per Bussi e poi un brutto rinvio sbilenco di Pastorelli ci è costato l’autorete. Tonizzo su punizione ha pareggiato quasi subito ed abbiamo tenuto in mano la gara tranquillamente. Secondo me c’era un rigore clamoroso su Spetic non visto e proprio all’ultimo minuto del primo tempo da un altro nostro errore difensivo ci siamo fatti infilare il 2-1. Dopo il riposo siamo rientrati in campo con la giusta cattiveria e alla prima occasione, andando in pressing sulla difesa, Smrtnik ha segnato il 2-2. Il Cjarlins ha avuto altre tre occasioni clamorose, due con Bussi e una con Kabine mentre il Delta Porto Tolle, nell’unica proiezione isidiosa, da un corner inventato dall’arbitro, ha colpito la traversa. Abbiamo finalmente disputato 90 minuti all'insegna della continuità e del gioco, peccato dover sempre subire gol. Il primo di oggi è un infortunio, pallone mezzo ciccato, mentre non mi piace il secondo gol preso, lasciando sfilare la palla anziché attaccarla. Questo è un problema che ci stiamo portando dietro ma oggi la prestazione mi conforta e avrebbe meritato di essere premiata dalla vittoria. Abbiamo affrontato una compagine atleticamente molto forte e, ripeto, all'appello stasera ci mancano due punti". 



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...









SERIE D - Tonizzo: "Ottima prestazione"

Una vittoria importante per il Cjarlins Muzane ottenuta dopo l’ultima di metà novembre con la capolista Adriese, e dopo aver lasciato per strada punti pesanti con...leggi
08/12/2018

























Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,89197 secondi