Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


A2 FEMMINILE - La Delser regge tre quarti

Una squadra provata dagli infortuni crolla, al cospetto dell'imbattuta capolista Villafranca, negli ultimi 10 minuti. E' la terza sconfitta consecutiva



Come da copione. Una Delser tecnicamente inferiore, volonterosa, combattiva ma “diroccata” (alle croniche defezioni di Pontoni e Da Pozzo si sono aggiunte la precarietà delle condizioni di Ljubenovic e Sturma) sfarina alla distanza contro l’Alpo Villafranca, invitta capolista della serie A2 (sesta vittoria in altrettante gare). Già nel primo quarto si teme un naufragio precoce, dopo lo stordente 9 - 2 (6 di Pertile) delle ospiti. Ma la Delser - nonostante le 7 palle perse - con zona, grinta e pazienza riesce a rimanere a contatto (9 - 11). Non solo, dopo 3’ del secondo quarto, la banda Iurlaro si ritrova addirittura avanti: nel transitorio 16 - 13 c’è il marchio sloveno di Ana Ljubenovic, l’unica in doppia cifra (10) al riposo lungo. Dall’altra parte Ramò è però implacabile e, con 7 punti personali, ristabilisce le gerarchie (25 - 20). Ed è sempre una tripla del 17 a decretare la fuga veronese: 35 - 26 al 24’. La Delser si aggrappa al proprio orgoglio (32 - 38) ma, nel finale di quarto, la montagna da scalare diventa un impossibile sesto grado (44 - 34): la resistenza si esaurisce virtualmente qui. Anche se le veronesi esondano, infliggendo a Vella (Udine non porta troppa fortuna al nuovo acquisto, già impalpabile con la Nazionale azzurra all’ultimo europeo friulano e, sinora, decisamente al di sotto delle attese) e compagne un passivo parecchio pesante. Sabato prossimo, a Costa Masnaga, l’immediata opportunità di riallacciare il feeling con un successo che manca ormai da tre turni. (rozan)

DELSER – ALPO VILLAFRANCA 42 – 63

DELSER: Bianco 4, Sturma 2, Vicenzotti 6, Rainis 2, Vella 3, Ianezic 2, Ljubenovic 16, Romano 7, Bric. NE: Ivas e Zanelli. Coach: Iurlaro.

ALPO: Pertile 17, Vespignani 4, Scarsi 5, Ramò 15, Dell’Olio 10, Zanella 8, Cecili 4, Venturi, Baciga, Pastore, De Rossi. NE: Zampieri. Coach: Soave.

ARBITRI: Sironi di e Finazzi di Milano.

PARZIALI: 9-11, 20. 25, 34- 44. Tiri liberi: Delser 4/6, Alpo 13/21. Tre punti: Delser 6/21, Alpo 6/19. Rimbalzi: Delser: (37 (Vicenzotti 8), Alpo 35 (Vespignani 8). Fallo tecnico alla panchina della Delser. Falli antisportivi a Ljubenovic e Dell’Olio. Cinque falli: Ljubenovic.



 

https://i.imgur.com/QNDHpxg.jpg

https://i.imgur.com/lvxQME4.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




SERIE A2 - Gsa nella tana di Veideman

Dieci giorni di fuoco: sono quelli che attendono la Gsa, reduce dal successo su Imola. Due punti preziosissimi per la classifica, ma pagati con diversi acciacchi: e proprio a ...leggi
19/01/2019

SERIE A2 - Powell, intervento riuscito

Zero complicazioni. L’intervento in artroscopia (interessato il menisco mediale) al ginocchio sinistro dell’ala della Gsa Marshawn Powell, effettuato in giornata all’ospedale di ...leggi
17/01/2019

SERIE A2 - Gsa, Powell sotto i ferri

Si ferma Marshawn Powell. L’ala della Gsa, da tempo sofferente al ginocchio sinistro, dovrà infatti essere operato per l’asportazione del menisco mediale. A...leggi
16/01/2019


SERIE A2 - Simpson no, Gsa sì?

Archiviato il girone di andata con un bilancio inferiore alle attese (il sesto posto non può soddisfare e, in effetti, nella stanza delle grandi decisioni il malumore serpeggia), la Gsa...leggi
12/01/2019




SERIE A2 - Gsa, la svolta o si cambia

Mai vincente, sinora, contro le migliori del ranking e sfumato l’obbiettivo Coppa Italia (che, ovviamente, viene ora relegato in secondo piano, alla stregua di un fastidioso scollinament...leggi
05/01/2019




SERIE A2 - Gsa attesa al varco

In un clima di serenità apparente (la nuova dead line per eventuali rimpasti è stata aggiornata dal proprietario Alessandro Pedone al 6 gennaio prossimo…), la Gsa...leggi
22/12/2018



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,72752 secondi