Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


COPPA ECCELLENZA - Roma: grande Brian, meritavamo di vincerla

Il presidente mastica amaro per il 2-2 con il Torviscosa: "Primo tempo così così, ma nella ripresa la squadra ha avuto una reazione fantastica. In dieci abbiamo messo in crisi i nostri avversari: gli episodi ci hanno penalizzato"



Finisce in parità 2-2 la gara di andata di coppa Italia fra Brian e Torviscosa e tutto quindi è rimandato al return-match fra due settimane per decidere chi dovrà andare a Fontanafredda il prossimo 22 dicembre.
“Siamo in credito con la fortuna stavolta – è l’amaro sfogo del presidente del Brian, Zeno Roma –, tutto quel che poteva andarci storto lo abbiamo subito. Meritavamo la vittoria come impegno, voglia, determinazione e come qualità, purtroppo alcune componenti non ci hanno permesso di portare a casa un meritato successo. Anche il palo di Stiso che ci avrebbe portato sul 3-1 grida ancora vendetta. Sono contendo della reazione dei ragazzi, stanno dimostrando di essere una grandissima squadra, di altissimo livello”.

Le emozioni sono tutte nel finale di gara ma a favore del Torviscosa.
“Sì, il rigore sembra anche non ci fosse, da quanto mi raccontano i ragazzi e oltretutto la beffa è che è stato anche parato, a cui si aggiunge l’espulsione del portiere Peressini, che sarà quindi assente al ritorno. Ma l’aver giocato in dieci e mettere in grossa difficoltà il Torviscosa è una soddisfazione impagabile”.

E’ una sorta di maledizione il non riuscire ad espugnare il campo amico di Precenicco.
“Effettivamente sì, ma stavolta non saprei cosa rimproverare alla squadra. Se proprio devo farlo, potrei dire che il primo tempo è stato sulla falsa riga di domenica non rendendo al meglio, però la reazione della ripresa è stata da grandissima squadra. Purtroppo la maledizione continua, vorrà dire che andremo a far risultato a Torviscosa”. 



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 31/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,87316 secondi