Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


FIGC - Santostefano: bravi! Milocco: pure i miei, peccato per Fantina

Pacor recupera con una doppietta i guizzi di Polese e la sfida tra Pieris e Inter San Sergio termina in parità. Il Muglia non può giocare, il San Luigi non riesce a resistere



Michele Santostefano (allenatore del Pieris): “Bella partita tra due belle squadre. Al 70', sul 2-0 per l'Inter San Sergio, la squadra ha ripreso a giocare e ha recuperato la partita con due gol di Pacor. Buona la prestazione di tutti, molto positivo si è rivelato l'ingresso di Gregorutti che con la sua qualità ha dato qualcosa in più. Bravi e basta. Il gruppo ha risposto anche stavolta”.

Carlo Milocco (allenatore dell'Inter San Sergio): “Nel primo tempo abbiamo giocato molto bene, c'era anche Fantina con noi e la manovra è stata buona. E abbiamo avuto delle palle-gol. Nella ripresa siamo calati come era già successo le altre volte, ma siamo riusciti ad andare sul 2-0 con due belle reti di Polese su due lanci di Fantina. Sono contento che si sia sbloccato Polese, che nelle altre gare aveva già avuto le sue occasioni. Sulla prima rete ha saltato anche il portiere, sulla seconda ha segnato con un pallonetto ad anticipare il portiere. Poi appunto siamo calati pure per il fatto che continuiamo a essere in pochi causa assenze e non riusciamo ad allenarci. Abbiamo sofferto per non avere cambi in una giornata calda e contro una squadra forte e che ha buone ambizioni. Ci ha messo là a un certo punto su un campo stretto (quello B di via Petracco a Borgo San Sergio, ndr) e sul quale è difficile sviluppare gioco. Complimenti al Pieris, con cui abbiamo tra l'altro buoni rapporti. Abbiamo preso il 2-1 su un colpo di testa su una punizione laterale e il 2-2 su un rigore a 2' dalla fine. Peccato che alla fine sia stato espulso Fantina. Ha subìto l'ennesimo fallo ed è stato anche provocato, lui ha reagito e solo lui è stato sanzionato. Se sui falli precedenti fosse arrivato qualche giallo... Ma dobbiamo attenerci alle decisioni ed è meglio non dire niente”.

Walter Macor (centrocampista e capitano del Muglia Fortitudo): “Purtroppo non abbiamo potuto giocare. Il Primorec (gestore del campo di Trebiciano che ospita i rivieraschi fino al termine dei lavori dello stadio Zaccaria, ndr) ha insistito affinchè non giocassimo dopo aver sentito le previsioni meteo, che davano pioggia a partire dalla notte antecendente la gara. E poi c'erano le condizioni ideali per giocare: così ci toccherà recuperarla con freddo e bora! Eventuali problemi per il rinvio in qualità di padroni di casa? No, perchè siamo riusciti ad avvisare tutti in tempo. Dispiace piuttosto averla rinviata così in una situazione del genere”.

Sergio Lavorino (difensore e capitano del San Luigi): “Abbiamo preso la manita e abbiamo perso 5-1, anche perchè ci siamo fatti male in due. Ovvero il sottoscritto e il difensore centrale Scoria. Ma i cambi si sono ben comportati. Speriamo di riprenderci per i prossimi due derby... Il primo tempo si è concluso 3-1. A un certo punto loro sono passati in vantaggio e noi abbiamo pareggiato con Menicali, ma la prima frazione si è chiusa appunto 3-1. E poi altri due gol”.

Massimo Laudani



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...











COPPA TRIESTE - La zampata del No Borders

E anche il girone di coppa, innescatosi nella seconda parte della stagione invernale 2017-2018 della Coppa Trieste, è andato in archivio con la disputa degli ultimi due recup...leggi
24/05/2018























Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,00363 secondi