Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


LCFC OVER 40 - Il Farra cala il poker e vola al comando del girone

In attesa dei recuperi, i goriziani piegano con un netto 4-1 Totò e Amici grazie alla doppietta di Concina e alle reti di Spessot e Visintin



Con il recupero della quarta giornata disputato lunedì sera il Farra, vincendo 4-1 su Totò e gli Amici balza in testa alla classifica del girone Paradiso, ma ci sono ancora due partite da recuperare di questo turno e una di queste riguarda gli spodestati dal trono, La Valanghe.
A Farra d’Isonzo la squadra di casa inanella la quarta vittoria consecutiva sbloccando il match già nei minuti iniziali con Emiliano Spessot al quarto centro stagionale controllando un filtrante di Olivo e spiazzando il portiere. Vera perla della serata è il raddoppio giunto allo scoccare del 20’ siglato col mancino da Sandro Visintin (anch’egli al quarto sigillo) su piazzato scavalcando la barriera e togliendo le ragnatele dall’incrocio. La ripresa è più equilibrata, le occasioni da rete maturano da ambo le parti. Gli attaccanti a disposizione del mister Luca Lamalfa sono tutti in forma e il neo entrato Sandro Concina si trascina per una ventina di metri due difensori ed entrato in area insacca all’angolino. Buona la reazione degli ospiti, che in mischia accorciano le distanze con Mighelon, bravo a sfruttare un rinvio sbagliato della difesa di casa dopo un batti e ribatti nei 16 metri, e a lasciar partire da una quindicina di metri un tiro a mezz’altezza alla destra del guardiano. Gli ospiti sfiorano anche il 3-2 ma l’estremo isontino Luca Spangher compie il miracolo e con un colpo di reni toglie il pallone destinato in rete. A chiudere però i conti ci pensa ancora Sandro Concina, in contropiede e su assist di Max Bertocco, per il quarto gol del Farra e altrettanto suo stagionale.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,21405 secondi