Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


MERCATO - Cedarchis, le pantere tornano a graffiare

La società giallorossa vuole tornare grande. I neo campioni del Cavazzo, nel frattempo, confermano il tecnico Chiementin. Da Imponzo, arriva invece la smentita dell’addio di mister Ortobelli (“Resta con noi”, annuncia il ds Martini). Ma le informazioni raccolte da Friuligol non sono proprio le stesse…

Dieci volte campione in 40 anni di storia, l’ultima nel 2014. Ma dopo cinque stagioni all’asciutto (e il nono posto ottenuto nell’ultimo campionato), il Cedarchis prepara la riscossa. Le pantere giallorosse vogliono infatti tornare a graffiare nel 2019, con il preciso intento di staccare lo scudetto dalle maglie del Cavazzo. In casa cedarchina si vocifera dell’ennesima rivoluzione tecnica: una rivoluzione condita da investimenti di rilievo. Vedremo se basterà a scalzare i viola dal trono. E proprio dal club del presidente Zearo arriva la notizia della conferma di mister Mario Chiementin, mentre non se ne andrà Matteo Cappellaro, che la Pontebbana riporterebbe volentieri a casa. Da Imponzo arriva intanto la smentita della notizia da noi pubblicata sul probabile addio di Adriano Ortobelli.Il mister resta con noi”, aggiorna il ds Luca Martini, rassicurando cosi i numerosi giocatori che, legati al tecnico, hanno contattato preoccupati la dirigenza. Riceviamo e pubblichiamo ma, per quanto risulta a “Friuligol”, le cose non starebbero esattamente cosi…(rozan)



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...








MERCATO - A Villa Santina si cambia

Non si è ancora totalmente spenta l’eco dello spareggio per il titolo, che il calcio della montagna continua a sfornare emozioni. Sono quelle del mercato. Cambiamenti radicali si prevedono, infatt...leggi
17/10/2018



LO SPAREGGIO - CAVAZZO, E' FESTA SCUDETTO!

Può partire la festa in casa Cavazzo, al fotofinish si cuce sulla maglia il quinto scudetto della sua storia, bissando quello conquistato la scorsa stagione a cui si aggiunge a quelli v...leggi
13/10/2018




PRIMA - Fusca al sicuro. Arrivederci Tarvisio

Incredibile a vero! Ancora nulla si è deciso per il titolo di campione del campionato carnico. Le due pretendenti, staccate di due punti alla vigilia, hanno chiuso a braccetto ed ora sarà lo spar...leggi
08/10/2018















PRIMA - Mobilieri e Cavazzo alla stretta finale

Si avvicina l’epilogo per le tre categorie del campionato carnico che ha appassionato tutta la Carnia e non solo durante l’estate. Ora è giunto di tirare le somme, alcuni verdetti sono stati...leggi
28/09/2018




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,89942 secondi