Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PRIMA A - Dima, un muro. Ma l'autogol regala al Barbeano la polpa

Il Porcia si aggrappa al portiere, che però nulla può sul tocco maldestro di Osei. Vittoria sofferta e pesante per la formazione di Chivilò



Partita in chiave salvezza quella disputata oggi a Barbeano e risultato che alla fine premia i locali a spese del Porcia. Non è stata certamente partita dagli alti livelli tecnici ma si è visto comunque un buon agonismo e numerose occasioni da gol. Alla fine c’è voluto un autogol per sbloccare la situazione ma il Barbeano ha fatto certamente qualcosa in più per portarsi a casa i tre punti che ridanno ossigeno alla squadra dì Chivilò, ai giovanotti di Piccolo invece resta il rammarico per il gol subito ed una situazione di classifica che si fa sempre più dura anche se non manca il tempo per recuperare.
Si parte al 5’ Toci si libera sulla sinistra e tira, bella parata di Dima in angolo. Corner e colpo di testa di Macorich con gran risposta ancora di Dima. 10’: palla in area a Bance R. che tira ma diagonale esce di poco.
16’: errato disimpegno di Truccolo per Santuz, interviene Cavric che a tu per tu con Santuz e si fa parare in angolo il tiro. Angolo successivo e giocatore del Porcia che si trova solo in area, girata e Toci respinge sulla linea.
20’: palla lunga per Bance R. che appoggia all’accorrente Chivilò che al volo tira, paratone di Dima e Toci segna su ribattuta ma è in offside. 23’: angolo per locali, palla per Del Toso che si allarga e tira, pallone che sfiora l’incrocio. Poco dopo il regista è costretto ad uscire per infortunio. 33’: Toppan salta l’uomo sulla linea di fondo ed appoggia per Bance R. che gira in porta ma sbaglia di poco il bersaglio. 35’: Toppan parte in dribbling saltando un paio di uomini, appoggia ancora a Bance che tira trovando Dima a negargli il gol. 44’: palla persa dalla difesa locale, scambio tra Camara e Seye con quest’ultimo che si trova solo al limite ma spara fuori.
46’: punizione verso l’area di Toci e Bance A. colpisce di testa ma troppo alta la mira. Finisce il primo tempo.

Le ostilità riprendono; al 5’, tiro dal limite di Chivilò, Dima si rifugia ancora in angolo. 8’: Biasoni crossa per Bance R., girata al volo appena fuori. 10’: gran azione di Camara che mette in mezzo, libera male la difesa e Lorenzon da fuori area prova la magia con palla che va a sbattere sulla traversa. 12’: Toppan difende palla in area, indietro per Chivilò che cerca la precisione ma di piatto trova solo il fondo. 14’: ripartenza Porcia, è velenoso il cross in area piccola con Santuz che deve metterci una pezza.
16’: palla lunga sulla sinistra per Toppan che sul rimbalzo colpisce al volo, palla destinata nel sette ma Dima si supera ancora deviando in angolo, sulla battuta in area svetta Macorich che di testa manda fuori di pochissimo. 20’: Toppan disturba il difensore, recupera palla e dal fondo mette teso sul primo palo dove il difensore Osei, in lotta con Bance R., tocca male procurando l’autogol. Osei poco dopo si farà espellere.
38’: Zecchini ha la palla buona per involarsi in porta ma perde l’attimo e si fa recuperare. 44’: Vani riceve in area ma si allunga troppo permettendo a Dima di recuperare il pallone.
Seguono 4 minuti di recupero dove i locali controllano portando a casa tre punti fondamentali per la classifica. Prima vittoria in casa per la squadra del presidente Campardo: oggi si può festeggiare!

Ideazia



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,86035 secondi