Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SECONDA C - Tre Stelle sul velluto? Macché, brividi fino all'ultimo...

Venturini e Raffin colpiscono subito nonostante Saranovic, ma il Castions non demorde e accorcia le distanze con Elomo. E nel recupero De Pin ha l'occasione per impattare, ma non la concretizza



Un 3 Stelle pimpante fin dall'inizio mette il sigillo sul risultato, domando in trasferta un generoso Castions. Nel corso del primo minuto è il bomber Lorenzo Venturini a raccogliere l'assist di Crosilla e a battere in rete ma Asmir Saranovic, da vero campione, respinge. Venturini raccoglie indisturbato la respinta e gira al volo in rete per il vantaggio degli ospiti. Continua il pressing dei gialloblù ma Saranovic fa buona guardia. Al 17° Crosilla si incunea in area, velo di Venturini per Raffin che conclude in rete con un destro imparabile. Provano a reagire i ragazzi di Carlo Vidi ma i boys di Lerussi riescono a contenere capitan Segato e Di Tommaso.
Nella ripresa Lerussi sostituisce gli ammoniti Zompicchiatti, Lirussi e Raffin con Ometto, Michelin e Gollino. Al 36° Il trio dei neo entrati riapre la gara: il primo appoggia su Michelin che scivola lasciando via libera a Elomo, Marchiol con un'uscita avventata impedisce a Contin di fermare l'avversario e la palla entra in rete. Si spaventano gli ospiti mentre i locali ritrovano vigore grazie a quel gol rocambolesco. Nei minuti di recupero una grossa occasione capita sui piedi di Del Pin che spara alto a due passi da Marchiol. La gara finisce qui con la vittoria degli ospiti.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...





LA DELUSIONE - Lasagna, quanti sprechi!

Quando i treni passano, se ci si trova in stazione non per caso, bisogna salirci. E invece qualcuno è rimasto a terra. Si tratta di Kevin Lasagna, schierato titolare dal ct Roberto M...leggi
20/11/2018





























Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,11419 secondi