Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


TERZA B - Al Keepfit il big-match. Caporiacco, ecco la vittoria

La squadra delle comunità ghanese si impone 1-0 sul Malisana: decide Mensah. Rallentano Chiavris e Ciconicco, il Coseano guadagna terreno. La Castionese batte il Donatello e mette nel mirino la zona che conta



Si è rivelata missione impossibile anche per il Malisana quello di segnare un gol all'Udine Keepfit, che si è aggiudicato lo scontro al vertice del girone B di Terza categoria capitalizzando l'unica rete del match, quella firmata da Mensah. I ghanesi ancora tosti, solidi e concreti, mentre al Malisana la sosta può aver creato qualche difficoltà, ma, appunto, far gol al Keepfit non è per nulla facile. Si portano a +4 i ragazzi di mister Denis, con il Malisana che ha disputato una gara in meno dei rivali. Pure le altri inseguitrici più agguerrite non hanno vissuto una domenica semplice. A cominciare dal Chiavris, rallentato dal Pozzuolo: i biancoverdi hanno ottenuto un nulla di fatto sul terreno degli udinesi, confermandosi compagine imprevedibile. E 0-0 è terminata pure Nimis - Ciconicco: anche gli azzurri sono una mina vagante, dunque. 
Sali invece a quota 17 il Coseano, che si è imposto su un Moimacco che cerca di giocare e lascia giocare: 4-2 il risultato per i padroni di casa, andanti a segno con la doppietta di Cantarini e le reti di Dalla Santa e Donati. Sta risalendo la graduatoria la Castionese e la zona play-off non è poi fuori portata dei neroverdi, che hanno domato 4-0 la cenerentola Donatello, uscendo alla distanza con la doppietta di Sirigu e le reti targate Bolognato e Cepile.
Infine, festeggia la prima vittoria il Caporiacco, venuto a capo della resistenza della Blessanese al termine di un incontro vissuto sul filo del rasoio: 3-2 l'esito per gli azzurri, mentre gli ospiti sono andati a segno con Degano (tiro deviato) e Pegoraro, pronto a sfruttare un rimpallo favorevole.  



 

https://i.imgur.com/FRhvM7c.jpg

https://i.imgur.com/5E8wuVj.jpg

https://i.imgur.com/dKw9v1B.jpg

https://i.imgur.com/q3r9uya.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...









SERIE D - Tonizzo: "Ottima prestazione"

Una vittoria importante per il Cjarlins Muzane ottenuta dopo l’ultima di metà novembre con la capolista Adriese, e dopo aver lasciato per strada punti pesanti con...leggi
08/12/2018

























Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,86465 secondi