Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


SECONDA D - La Roianese in fuga, Pesce: "Punti importanti con l'Audax"

Successi anche per Opicina e Gaja. Il Montebello comincia la sua rincorsa-salvezza



Nel girone D di Seconda categoria può finalmente togliere lo zero dalla casella punti il Montebello. Al termine di una bella partita riesce a portare a casa il suo primo punto della stagione colto ai danni di un deluso Breg, con un 3-3 spettacolare. Continua la marcia trionfale la Roianese che, sul campo di una buona Audax, riesce ad imporsi per 2-0. Ottima la prova dei bianconeri triestini, sempre più soli al comando del girone e un contento mister Ubaldo Pesce esordisce: “Vittoria importante ottenuta su un campo non facile, solo nella ripresa abbiamo sbloccato il risultato, grazie a una bella giocata di Diego Montebugnoli il quale ha consentito a Cigliani di portarsi davanti al portiere siglando il vantaggio. Non paghi, siamo andati alla ricerca del secondo gol trovandolo meritatamente con Menichini. Nel mezzo un grande intervento di Marchesan a salvare il risultato. Faccio i complimenti a tutta la squadra”.
Vittoria anche per l’Opicina e seppur con una prestazione incerta, batte il Sovodnje in casa per 2-1. Il tecnico dei carsolini Sciarrone analizza la gara: ”Non una grande partita, molta imprecisione e scarso ritmo, ma erano importanti i tre punti. Abbiamo capitalizzato al massimo il poco creato, ma questo è un ottimo segnale. Altre volte – conclude - a fronte di una buona prestazione non avevamo raccolto niente”.
Vittoria anche per il Gaja, che manda a gambe all’aria una buona Fortezza portando a casa tre punti importanti come racconta il centrocampista dei carsolini Ferluga: "Un primo tempo molto combattuto con supremazia gialloverde e si concretizza dopo un’azione da manuale con gol di Saule su cross di Carli. Il secondo tempo è combattutissimo con occasioni da entrambe le parti, senza però concretizzare nulla”.

Edoardo Alessio



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,86869 secondi