Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


PANCHINE - Grandi manovre in corso: tocca a D'Agaro e Di Lena

Campagnola e Cercivento verso il cambio di timoniere. Buzzi, Fabris e Talotti vincenti e confermati



Diverse società in questi giorni stanno sfogliando la margherita per trovare rinforzi in vista del girone di ritorno, altre stanno già programmando la prossima stagione.
Davanti ad un caldo piatto di frico, cotechini e brovada, un bottiglione di ribolla e con il caminetto acceso i presidenti e i direttori sportivi delle società del Carnico sono già al lavoro per allestire al meglio le proprie squadre in vista della prossima stagione al via in Primavera.

Ovviamente tutto ancora si basa sulla stretta di mano poiché la finestra di mercato per i trasferimenti fra società del campionato Carnico si aprirà soltanto ad inizio marzo 2019.
Quel chè può dirsi per certo, al netto di ripensamenti, sono i passaggi degli allenatori e in tal senso al Campagnola la società ha già chiuso il rapporto con mister Pittoni sostituendolo con D’Agaro al rientro da un anno “sabbatico”. Al Cercivento pare che non sarà più Moser a guidare i granata: voci di corridoio danno in arrivo il tecnico Di Lena, subentrato in corsa al Verzegnis.

I vice campioni dei Mobilieri hanno confermato naturalmente il condottiero Gilberto Buzzi come pure alla Pontebbana sarà sempre Marco Fabris a pilotare i biancazzurri nella prossima stagione. Fresco di promozione anche l’Amaro si tiene stretto il timoniere Maurizio Talotti. Nessuna novità per quanto riguarda i tecnici delle altre squadre impegnate in Prima categoria: si va verso una pioggia di conferme, colpi di scena permettendo.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02353 secondi