Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


LCFC - Segna Rossi, Merce Rara china il capo

La rete dell'attaccante ospite, ad inizio ripresa, fa felice il Vacile



Si sono giocate quattro delle cinque partite dell'ottava giornata del campionato di Eccellenza della Lcfc, l'ultima andrà in scena nel posticipo di lunedì fra Nojar Zellina e Lokomotiv. In questo turno lo Ziracco riposa e il Drag Store ne approfitta per salire ed agganciarlo al secondo posto con la vittoria ottenuta sul proprio campo per 2-1 sul Thermokey.  Vittoria casalinga anche per i Warriors con un bel poker calato agli avversari dell'Adorgnano.  Ancora una sconfitta per lo Jalmicco travolto in casa propria per 0-3 dal Valmeduna.

In vetta alla classifica rimane da solo il Vacile, oltre per la sosta dello Ziracco, soprattutto per il successo ottenuto sul campo della Merce Rara con il punteggio di 0-1. Al "Furlan" di San Canzian d'Isonzo non accade quasi nulla nei primi 10', solo un tiro di Princi del Merce Rara con poche velleità e abbondantemente fuori. Ci prova poi al 21' Damonte dalla distanza con palla fuori di poco e alla mezzora si vede il Vacile con una bella combinazione e tiro al volo da fuori area con il pallone terminato a lato. 
Nel secondo tempo, al 3' il Vacile passa in vantaggio. Punizione dalla trequarti,  di Collodo sul secondo palo l'attaccante, Rossi, dimenticato, al volo insacca. Al 25' Merce Rara vicina al pareggio, Damonte di testa su cross di Rampino impegna il portiere costretto a rifugiarsi in corner. Finisce senza altre occasioni una gara da 0-0 decisa però da un episodio.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02637 secondi