Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


FIGC A1 - Le cannonate del Pulfero, l'incornata di Dionisio

Campionato federale comandato dai valligiani, ma il Cerneglons non molla. Pasian di Prato autoritario sbanca Brugnerao

Si è giocata su campi pesanti per la pioggia l’ottava giornata del girone A1 del campionato Amatori Figc la cui classifica vede al comando una coppia formata da Torean Pulfero e Cerneglons con 19 punti seguiti a due lunghezze dal Pasian di Prato. In questo sabato le due capoliste fanno man bassa vincendo le proprie sfide ma non con lo stesso impatto in fatto di gol. Il Torean Pulfero travolge con una “manita” il Basaldella in terra udinese con le impallinate sparate dai vari Ranic, Milatovic, Iob, Cencig e Peddis.
Basta una sola rete invece al Cerneglons per sbarazzarsi del Deportivo sul campo di casa in una gara accesa, animata come molto spesso accade quando si affrontano le due rivali. I padroni di casa su un terreno piuttosto allentato per la pioggia caduta hanno dato vita ad un’ottima prova prevalendo sugli avversari per 1-0 messo a segno con un’imperiosa incornata di Dionisio su traversone di Sannino.
Cinque reti le realizza pure il Pasian di Prato e con ciò vince in trasferta a Brugnera e tiene il passo delle due battistrada. Sul tabellino marcatori finiscono Filippo con due reti e una ciascuno per Fierro, Nimis e Marini a firmare il 5-2 con cui gli udinesi sbancano il campo pordenonese. Squadra di casa capace di rimontare il doppio svantaggio iniziale con Battistella e Alampi, chiudere in parità il primo tempo, sfiorare il 3-2  ad inizio ripresa e subire in 7' le tre reti udinesi.
A parti invertite invece la sfida fra altri udinesi e Destra Tagliamento e in questo caso è la formazione di casa del Valvasone a tenersi stretti i tre punti liquidando con un poker i Warriors alla terza sconfitta esterna. Le reti portano le griffe di Candela, Del Bianco, Ciervo e Gandini.
Rinviata per il campo di via Venezia a Staranzano diventato impraticabile la gara fra i bisiachi e il Barazzetto mentre in questo turno a riposare era l’Ancona Due.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...





















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,84577 secondi