Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


GIRONE B - Ellero, la mossa segreta e la chiave del centrocampo

Intervista al tecnico del Città di San Vito, protagonista dell'impresa della settimana, ossia la vittoria colta a spese della corazzata Adv Cordenons



Fa notizia nel pianeta Csi il colpo inferto dal Città San Vito alla capolista, fino al quel momento imbattuta, Adv Cordenons, sconfitta per 4-2 dai sanvitesi in una gara perfetta. “A fine match ho lasciato i ragazzi sfogare da soli le loro emozioni – riferisce il mister Federico Ellero del Città San Vito -, io parlo prima delle gare e poi loro devono fare quanto gli chiedo e al termine solitamente non dico quasi niente. Certamente, vincere con l’Adv Cordenons è un motivo d’orgoglio, e prima della partita avevo avvisato i miei ragazzi sui loro numeri, 24 gol realizzati e subiti solo 3 subiti in otto giornate, e averne segnato quattro alla capolista indiscussa, dominando tutto il secondo tempo, ci fa ovviamente inorgoglire. Dove abbiamo vinto? Sono convinto che tutte le partite si vincono o si perdono a centrocampo. La squadra  che prende in mano quella zona nevralgica del campo vince le partite e quindi, secondo me, questa l’ho vinta, l'abbiamo vinta in quel reparto. Ho provato a spostare alcuni giocatori al di la dei propri ruoli abituali proprio per questa partita e giocarmi le mie carte e le scelte hanno pagato e ovviamente ne sono soddisfatto. Nello specifico? Me la tengo stretta questa mossa – sorride il mister -, il campionato è ancora lungo e potrebbe ancora servire”.

Tabellino gara - Commento gara dedicato



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,88225 secondi