Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC - Vittoria scacciapensieri per il Nojar Zellina: Thermokey ko

Partita decisa da una rete di Menon. Padroni di casa in dieci nel finale per l'espulsione di Modolo Perelli



La nona giornata del campionato Lcfc di Eccellenza si è chiusa lunedì sera con la gara fra Thermokey e Nojar Zellina con la vittoria degli ospiti per 1-0 che lasciano la scomoda terzultima posizione per salire al centro di una classifica peraltro corta. La gara viene decisa al 20’ da Menon il quale, appena entrato nei 16 metri lascia partire un tiro che s’infila sotto la traversa. Il Thermokey non reagisce consentendo alla formazione ospite di controllare agevolmente il match senza però riuscire a chiuderlo. Talchè all’ultimo minuto di recupero la beffa per il Nojar Zellina poteva concretizzarsi se non fosse stato per un miracolo del proprio portiere bravo a neutralizzare una conclusione da breve distanza scagliata da Kujundzic. Da segnalare l’espulsione per proteste di Modolo Perelli tra le fila di un Thermokey in serata negativa rimasto in fondo alla classifica in compagnia dello Jalmicco.
C’è tempo di rifarsi e intanto nel prossimo turno, venerdì tutti in campo, il Thermokey sarà impegnato in trasferta con il Merce Rara mentre lo Jalmicco se la vedrà al “Bruseschi” con i Warriors. Le altre gare in programma,  lo scontro al vertice Adorgnano-Ziracco, Lokomotiv –Vacile e,  nel posticipo di lunedì, il turno si concluderà con Nojar Zellina-Valmeduna.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


















PRIMA B - La Muzzanella si mangia le mani

Partita dal gusto amaro in casa Muzzanella per il tipo di attegiamento e cattiveria agonistica messa in campo dagli ospiti sotto porta con troppe occasioni sprecate davanti al portiere e,...leggi
03/12/2018
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,87909 secondi