Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


OVER 40 - Inferno, finisce in parità il derby tra Depover e Warriors

Visentin sblocca dagli undici metri, Zuliani firma l'1-1 a tempo scaduto. Nella ripresa espulsi Marchina e Castenetto



Finisce in parità con il punteggio di 1-1 il derby tra Depover e Warriors valido per la nona giornata del girone Inferno Over 40, al termine di una bella partita con il Depover che mastica amaro per essere stato raggiunto nei minuti di recupero. Nel primo tempo il Depover si affida alle geometrie di Omar Rossi mentre sull’altro fronte è Mario Spina a cercare di innescare le azioni più pericolose. Ma le difese di entrambe le squadre fanno buona guardia e sono quindi i calci piazzati a poter sbloccare il risultato. E se per gli ospiti Mario Spina ci prova un paio di volte senza inquadrare la porta, i padroni di casa su due punizioni dai 25 metri (entrambi di Omar Rossi) esaltano le qualità di Castenetto che si supera in entrambe le occasioni deviando in angolo. La ripresa si apre sempre senza grossi sussulti fino al 15’ quando l'arbitro decreta un calcio di rigore per i padroni di casa per un fallo di mani in area. Dal dischetto Visentin non sbaglia. Inizia la girandola dei cambi su entrambi i fronti con i Warriors alla ricerca del pareggio senza però impensierire Mazzoleni. C'è però il tempo per due espulsioni, Marchina per i padroni di casa e Castenetto per gli ospiti, i quali, nel recupero pareggiano con un tiro dalla destra sul quale Mazzoleni si supera deviando sul palo ma sulla palla vagante il più lesto è Zuliani che insacca. E alla fine tutti sotto il tendone del Brancabeu per un terzo tempo di livello con gli ultimi partecipanti usciti alle 2 del mattino.

Fotocopertina: l'undici iniziale del Depover, qui sotto, dopo il video - skroll, i Warriors, l'arbitro del match, il sig. Luciano Candoni e i due capitani: Pontoni (W) e Barile (D).



 

https://i.imgur.com/OhiLzOk.jpg

https://i.imgur.com/pZA2NxY.jpg

https://i.imgur.com/A8TGMA5.jpg

https://i.imgur.com/J5ysKZG.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...












PRIMA B - La Muzzanella si mangia le mani

Partita dal gusto amaro in casa Muzzanella per il tipo di attegiamento e cattiveria agonistica messa in campo dagli ospiti sotto porta con troppe occasioni sprecate davanti al portiere e,...leggi
03/12/2018






















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,54757 secondi