Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


OVER 40 - Preziose vittorie esterne per San Daniele e Spilimbergo

Cesaratto e Colesan annullano la rete del momentaneo vantaggio della Sangiorgina



Nella nona giornata del girone Inferno Over 40, l’ultima di andata al netto dei recuperi di lunedì prossimo, due sono state le vittorie esterne tra cui, oltre a quella della capolista San Daniele (0-1 alla Dimensione Giardino, decide Londero), quella dello Spilimbergo uscito vittorioso dal “Rigo” di Udine dopo aver battuto la Sangiorgina con il minimo distacco di 2-1 lasciando gli udinesi ancora da soli sul fondo della classifica. Subito in vantaggio i padroni di casa con una bella punizione di Zoffi, traiettoria mancina  da fuori area ad aggirare la barriera e a insaccarsi alla sinistra di Favaretto, partito leggermente in ritardo. La partita è maschia, lo Spilimbergo cerca inutilmente il pareggio con D’Andrea in area ma colpisce il palo alla destra del portiere, poi Burelli decentrato a sinistra fa partire un tiro destinato sul palo alla sinistra del portiere che in tuffo manda in corner e il primo tempo si chiude con la squadra di casa in vantaggio. Al 5’ della ripresa, un corner genera una serie di tiri dello Spilimbergo, la palla finisce al defilato Gianluca Cesaratto che con un delizioso tiro a giro di sinistro infila l’angolino a fil di palo sulla destra dell’incolpevole portiere. I mosaicisti continuano il pressing e dopo dieci minuti Cherubin s’invola sulla fascia sinistra, crossa al centro e Diego Colesan di destro infila il portiere. La partita continua con diversi cambi di fronte, ma lo Spilimbergo domina e conclude meritatamente in vantaggio. Buono l'arbitraggio con due ammoniti per parte.
Nelle altre gare escono due pareggi con il medesimo punteggio di 1-1 fra Depover e Warriors  (servizio gara dedicato a parte clicca qui), griffato dal rigore di Visentin e dal tap-in di Zuliani e quello ottenuto dallo Ziracco sul campo del Milan Club passato per primi in  vantaggio con Bellinato e raggiunto da Biasutto. Nell’anticipo domenicale vince iil Cerneglons in casa propria battendo La Rosa per 4-2 con reti di Bortolussi, Mariano, Sattolo e Zaina e per gli ospiti la doppietta di Pinna.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,84532 secondi