Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


OVER 40 - San Daniele ci crede. Spilimbergo da applausi. Pari il derby

La Dimensione crolla nel recupero, è Londero il giustiziere. Anche la Sangiorgina sconfitta in casa. A Branco, Depover e Warriors non si fanno male. Finisce 1-1, botta e risposta nella ripresa

Nell’anticipo domenicale nel girone Inferno il Cerneglons ha vinto la propria sfida interna opposto a La Rosa per 4-2 portandosi al terzo posto in classifica con a segno per i padroni di casa Bortolossi, Mariano, Sattolo e Zaina mentre gli ospiti vanno a referto con la sola doppietta di Pinna. Il resto della nona giornata si è disputato stasera, lunedì.
Nessuna vittoria interna, due pareggi e altrettante affermazioni in campo esterno, quelle dello Spilimbergo e del San Daniele. I prosciuttai con gli importantissimi due punti colti al “Beltrame” di Mortegliano sul campo della Dimensione Giardino mantengono la leadership del girone e collezionano la sesta vittoria stagionale. Occorre però attendere 82 minuti prima di vedere il gol partita di Londero con un diagonale preciso in rete e vittoria legittimata anche da un suo palo colpito nel corso del primo tempo e dalla traversa di Brosolo nel secondo.

Lo Spilimbergo esce vittorioso dal “Rigo” di Udine dopo aver battuto la Sangiorgina con il minimo distacco di 2-1per merito dei sigilli di Cesaratto e Colesan. Non basta la rete degli udinesi messa a segno da Andrea Zoffi e la Sangiorgina rimane ancora da sola in fondo alla classifica.
Due posizioni sopra il Milan Club impatta la gara casalinga opposto allo Ziracco sul punteggio di 1-1. Sono i milanisti a passare per primi in vantaggio con uno scambio in velocità fra Lotto e Bellinato con conclusione a rete di quest’ultimo di sinistro. Nella ripresa su azione di ripartenza arriva il pareggio dello Ziracco.
Stesso risultato nel derby fra Depover e Warriors deciso dal calcio di rigore di Walter Visentin e dalla rete dei guerrieri siglata da Marco Zuliani ed entrambe le squadre rimangono nelle rispettive posizioni antecedenti al derby, rispettivamente al terzo e secondo posto in graduatoria.

Seguiranno gli approfondimenti su alcune singole partite nelle prossime ore.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,94624 secondi