Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PRIMA A - Pareggi amari per Dinamo Korda e Campeglio

Un bilancio complessivo di un turno di campionato favorevole a Gunnars e Colugna, ma che conferma un notevole equilibrio di valori



Nel girone A di Prima categoria rallenta il Turkey Pub pur rimanendo sempre da solo in vetta (l’inseguitrice Tolmezzo riposava), frenato in casa dal Tramonti sul risultato di 1-1 con la rete di Klaric per la formazione cividalese. La quale parte bene e dopo 10 minuti potrebbe andare già al doppio vantaggio ma errori di mira e le parate del  portiere pedemontano hanno fatto chiudere il primo tempo sullo 0-0 nonostante altre tre nitide palle gol avute dal Turkey Pub.
Il secondo tempo diventa più equilibrato e verso la metà della frazione il Tramonti trova il gol con un bel pallonetto del numero 9. Il Turkey cerca di riequilibrare il match ma gli ospiti si difendono bene e non lasciano sbocchi. E proprio mentre la partita sembra dovesse finire con la vittoria per la squadra ospite, Manuel Klaric trova con un bel tiro il gol del pareggio.  
Frenano anche gli Highlanders stoppati in trasferta a Povoletto dai Gunners, sconfitti per 1-0 per la rete di Gervasi e Cannonieri al terzo successo casalingo staccando nella parte medio bassa della classifica Braulins e Dinamo Korda.
Questi ultimi infatti pareggiano a Racchiuso per 1-1 ed è il primo “ics” per i padroni di casa, il quarto invece per i faedesi andati a rete con Blason. Non è presente mister Fortunato ma il suo Racchiuso fa comunque punti. Derby iniziato con il possesso palla della Dinamo cercando di creare il giocabile su un campo al limite del praticabile. Padroni di casa in netta difficoltà con i continui cambi di gioco e gli attacchi sulle fasce della Dinamo che provano ad arrivare davanti al portiere più di una volta con Robert Bertossi e Carlassare il quale, su un cambio gioco al bacio di Clemente, arriva in area e uccella il portiere con un pallonetto che però impatta la traversa e finisce in mano al portiere. Ci prova anche Monachello dal limite dell’area con la difesa schierata, riceve un passaggio filtrante, si gira e incrocia bene ma il diagonale finisce a lato.
Sul fronte Racchiuso si vede poco gioco e molto agonismo. Ilo secondo tempo ricomincia sulla falsa riga del primo, ma al 20’ l’arbitro Colussi fischia un rigore ai danni della Dinamo per un fallo di mano di Cossettini il quale, pur tenendo le braccia dietro la schiena, a giudizio del direttore di gara tocca il cuoio con un braccio. In ogni caso prima ci poteva stare un fallo per gamba tesa in area ai danni della Dinamo non fischiato, dalla cui azione si è poi conclusa con il rigore per il Racchiuso. Gli ospiti ricominciano a giocare a testa bassa per cercare il pareggio e lo trova con Biason su invito di Clemente da corner, ribattendo di prima intenzione a rete da fuori area con un gran bel tiro. Termina così con un pareggio che lascia un po’ d’amaro in bocca alla Dinamo Korda.. 
Va peggio al Braulins sconfitto fra le mura amiche dal Colugna ma almeno si sono visti parecchi gol essendo la sfida terminata con un bel 4-3 per gli udinesi. La squadra di mister Raul Straulino riesce a segnare soltanto tre reti con Ermacora, Saitta e Di Centa.
Il Campeglio strappa un punto in casa del Cassacco e colleziona il terzo pareggio stagionale mancando però ancora la vittoria alla squadra dell’alto cividalese.  Finisce 2-2 a Raspano ma c’è rammarico in casa Campeglio per non essere riuscito a portare a casa la vittoria dopo aver disputato una grande prestazione. Dopo un minuto di gioco Di Gaspero con un diagonale su ripartenza porta in vantaggio gli ospiti ma subiscono il pareggio su calcio di rigore di Berton. Nella ripresa ancora su ripartenza il Campeglio con una bella apertura finalizza Mirko Nardi e riporta in vantaggio la sua squadra, vantaggio che non dura sino al termine poiché Devrè rimette tutto in parità.



 

https://i.imgur.com/QYr6Uop.jpg

https://i.imgur.com/Cq8VLmF.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,93396 secondi