Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRIMA C - Il Sant'Andrea, l'Ufm e una partita pazza

I commenti dei tecnici Campaner e Bertossi sul 5-2 che alla fine ha premiato i padroni di casa. L'allenatore dei monfalconesi: gira male ma tutti insieme ne verremo fuori



SANT'ANDREA SAN VITO  - U.F.M.  5 - 2
Gol:  p.t. 17' Sangiovanni (rig.), 40' Marzini; s.t. 10' e 21' autoreti di Rebecchi, 32' Pizzul, 40' Lugli (rig.), 46' Cauzer.

SANT'ANDREA SAN VITO: Daris, Carocci (s.t. 36' Petri), Matutinovic, Viola, Cauzer, Casalaz, Moriones (s.t. 1' Sessou), Suran (s.t. 1' Saule), Petrucco, Marzini (s.t. 25' Paul), Mazzoleni (s.t. 32' Pizzul). All.: Campaner

U.F.M.: Modesti, Boscarolli, Dika (s.t. 30' Grion), Cuzzolin, Mania, Rebecchi, Di Matteo (s.t. 36' Aldrigo), Cipracca, Sangiovanni, Puntar, Turco (s.t. 34' Lugli). All.: Bertossi

ARBITRO: De Stefanis di Udine.

Mario Campaner (allenatore del Sant'Andrea San Vito): “Non posso essere tanto contento perchè abbiamo commesso tante ingenuità in difesa. Bisognerà far qualcosina perchè non si possono concedere tre rigori così, anche se Sangiovanni è un attaccante scaltro. Ci tengo a fare i complimenti sia ai ragazzi partiti inizialmente, che hanno stancato gli avversari, e a chi è entrato, finendo il lavoro. La squadra deve ricordarsi sempre che le partite durano 90 e più minuti e perciò è importante il contributo di tutti in qualsiasi momento e fino alla fine”.

Massimiliano Bertossi (allenatore dell'Ufm): “Se avessimo fatto il 2-0, la partita era chiusa (rigore calciato sul palo da Puntar al 37') perchè la stavamo dominando e poi invece ci siamo ritrovati sotto per 3-1... Abbiamo sbagliato tanto e abbiamo perso. Si guarda al risultato e si può pensare che abbiamo giocato male, ma ci hanno girato male gli episodi. Basti pensare che il loro secondo e il loro terzo gol sono stati delle autoreti, la seconda un vero colmo visto che il nostro giocatore, finito a terra perchè scivolato, è stato colpito dal loro tiro sulla schiena e la palla è finita dentro. Anche contro la Terenziana gli episodi ci avevano dato contro, ma il gruppo c'è, a fine partita siamo rimasti al bar del campo del Sant'Andrea e di questo passo ne usciremo sicuramente. Il loro quinto gol è arrivato in contropiede a tempo scaduto e quindi non lo tengo in conto, siamo riusciti ad accorciare sul 4-2 con un rigore procurato nuovamente da Sangiovanni – elemento che fa reparto da solo e che segna tanto – e trasformato da Lugli”.

Massimo Laudani



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,95004 secondi