Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UNDER 15 - Top Ten per Aquileia, Zuppel: gruppo di grande prospettiva

E' salito a dieci il numero di vittorie su altrettante gare giocate. Il ds soddisfatto: "Squadra completa"



Sei punti di vantaggio sulla seconda classificata (che ha una gara da recuperare), en plein di gare vinte, 10 su 10, un attacco mitraglia (46 gol fatti) e una difesa più impenetrabile dell’Area 51 con solo tre volte perforata. Questi sono i Giovanissimi, o Under 15 che dir si voglia, regionali dell’Aquileia, impegnati nel girone D. “Stiano andando bene su tutti i fronti giovanili – esordisce il direttore sportivo patriarchino Alessandro Zuppel – soprattutto con i giovanissimi che hanno finora sempre vinto tutte le dieci gare giocate. All’inizio in società non avevamo capito fin dove potessimo arrivare con questa squadra, costruita quest’estate con ragazzi arrivati da altre realtà visto anche che due nostri ragazzi di quel gruppo sono andati all’Udinese e di conseguenza eravamo incerti sul cammino. Pian piano invece hanno preso fiducia e si stanno confermando una buona squadra con prospettive di accedere, per la quarta volta, al girone elite”.
Chi sta guidando questo favoloso gruppo di ragazzi? “Il mister è Ciro Grimaldi, da due anni con noi e ha già conquistato due volte l’elite. Sta svolgendo un bel lavoro sui ragazzi e, oltre ad una crescita tecnica e sportiva sta ottenendo dei risultati, importanti per la società la quale da un paio d’anni sta lavorando su un gradino un po’ più alto rispetto alle precedenti stagioni, mettendoci così un po’ alla pari con le società più importanti, abituate a questo campionato elite e a raggiungere traguardi di un certo livello”.
La squadra quindi può essere una sorpresa? “E’ prima in assoluto, ha subito solo tre gol di cui due su rigore e il capocannoniere è Luigi Pafundi con ben 21 centri messi a segno di cui l’exploit di otto reti alla Triestina Victory. Questa è una squadra completa in tutti i reparti e se vogliamo trovare un chicca, questo è Kaique Gabersini, un trequartista con qualità, generoso e non tira mai il piede indietro. In difesa c’è un ragazzo, un centrale, Alessandro Franco  con molta personalità bravo a trasmetterla a tutta la squadra. Sicuramente in questo gruppo di giovani avevamo riposto qualche speranza, ma trovarsi alla decima giornata a punteggio pieno non è assolutamente facile arrivarci”.

Fotocopertina: la squadra Under 15 dell'Aquileia.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,92489 secondi