Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


A2 - Il San Luigi batte l'Udine United e sale in vetta alla classifica

I triestini si aggiudicano lo scontro diretto e conquistano il primo posto grazie ai gol di Moussa e Menicali. Di Presotto il gol del momentaneo pareggio



Sabato pomeriggio l’Udine United è caduta sul campo del San Luigi con il punteggio di 2-1 nel big-match del girone A2 degli Amatori Figc e perde la testa a favore proprio dei triestini. E’ una partita molto attesa da parte di tutte due le squadre sia per la testa della classifica e diventar campione d’inverno, sia per continuare  la striscia infallibile di vittorie in casa (San Luigi) e così riprendersi la vetta.. La partita inizia subito aggressiva per gli udinesi e al primo minuto vanno alla conclusione con un colpo di testa di Saccavini terminato alto. Passano 5’ e uno strano svarione da parte di D’Orlando, fa tremare la difesa dei friulani, ma per fortuna il bravissimo Moussa pretende un po’ troppo dalla sua tecnica e si trova Culin e lo stesso D’Orlando in qualche maniera a salvare il possibile vantaggio dei giuliani. Alcuni minuti più tardi viene concessa una punizione per i friulani,  D’Orlando la calcia sopra la traversa e subito dopo replica Moussa che trova un Culin attento a bloccare a terra. Al minuto 18’ ancora D’Orlando prova con un cross in mezzo all’area su piazzato con Rodolfi a colpire la parte alta della traversa. Passano dei minuti e al 23’ arriva il vantaggio dei locali. Palla ai 30 metri, la difesa degli udinesi cincischia, Culin esce a vuoto e Moussa da vero attaccante capisce il pasticcio e si butta sulla palla e con un tiro timido inganna tutto il reparto difensivo dello United ed è 1-0. Gli ospiti non si abbattono e provano a pareggiare con Saccavini con un tiro da fuori sul fondo. I triestini ben accorti in difesa reggono bene gli assalti dell’attacco avversario  formato da Moro e Rodolfi e chiudono il primo tempo sul minimo vantaggio.
Nella ripresa il mister dell’Udine United Mecchia inserisce il terzo attaccante Felci per cercare il pareggio. Dopo dieci minuti Moscolin sfiora il raddoppio calciando di poco accanto al palo e al quarto d’ora l’arbitro concede una punizione ai friulani. Fantoni scodella in area per la testa di Presotto ed è 1-1. I giuliani non ci stanno e alzano nuovamente il baricentro e due minuti dopo trovano il secondo vantaggio con l’incornata di Menicali. Protestano pacatamente, in buono stile amatoriale, gli ospiti per un presunto fuorigioco di ben tre triestini ma non è così per il pur bravo arbitro Belinga. Nei rimanenti minuti non ci sono grosse occasioni e il San Luigi gestisce tranquillamente il vantaggio, impeccabili nella fase difensiva. Al 42’ l’instancabile Moussa ci prova ancora trovando Culin attento. Negli ultimi quattro minuti di recupero l’Udine United si riversa in area triestina per cercare di pervenire al pari rischiando, dopo una punizione non sfruttata, su un contropiede costringendo Comino, già ammonito, ad abbattere il centrocampista di casa e andare anzitempo sotto la doccia. Non succede più nulla e con questa vittoria il San Luigi balza nuovamente in testa alla classifica con una partita in più rispetto ai friulani che il prossimo 12 gennaio recupereranno il match rinviato con l’Inter San Sergio.



 

https://i.imgur.com/66mwmJr.jpg

https://i.imgur.com/okZKS9s.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01945 secondi