Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


A2 - San Luigi in testa, il Remanzacco spaventa il Muglia

Sfiorano il colpaccio i friulani, mentre l'Udine United scivola a Trieste. Sugli scudi Inter San Sergio, Pieris e Tagliamento



Perde l’occasione all’ultimo turno di andata il Muglia per salire sulla prima poltrona assieme ai cugini del San Luigi pareggiando in casa per 2-2 con il Remanzacco nel girone A2 degli Amatori Figc. Primo tempo equilibrato con i friulani (a fatica riescono ad avere giocatori sufficienti nelle trasferte in terra triestina) attendisti per poi ripartire in contropiede. Due giri di lancette dal fischio d’inizio e Biloshmi riceve palla sulla fascia, si accentra e scarica un missile nel sette. Il primo tempo finisce senza altre grandi conclusioni in porta da parte di entrambe le squadre. Nella ripresa i padroni di casa schiacciano il Remanzacco nella loro metà campo e trovano infine il pari su azione di calcio da fermo, pennellata in area e gol di testa. In una delle rare sortite verso la porta avversaria il Remanzacco fa pressing sull'ultimo uomo, recupera palla su un disimpegno sbagliato, e Motta calcia una palombella smanacciata dal portiere avversario ma non riesce ad evitare che finisca in rete. Forcing finale del Muglia e al 93' trova il pari. Rammarico per i friulani per il gol preso alla fine quando i tre punti parevano già in tasca. 

Nelle altre gare i cugini del San Luigi hanno messo sul piatto del Muglia la possibilità di raggiungerli al primo posto sconfiggendo l’Udine United giunta a Trieste da capoclassifica e tornata a casa con le pive nel sacco, anzi due reti infilate da Dieye e Menicali mentre agli udinesi con il solo Presotto non è sufficiente per raggiungere il pari. Larga vittoria dell’Inter San Sergio sull’Orgnano con il tennistico  6-3 con la tripletta di Matteo Polese e le reti di ArgentiTerzi e Bosco. Per i friulani vanno in gol Duca e Basaldella con in mezzo un’autorete fatta dai triestini.

Larga vittoria del Pieris salito al secondo posto dopo aver battuto nettamente il Chiopris per 5-1 sul proprio campo di Begliano. I tre gol del primo tempo sono tutti realizzati di testa da Trevisan su angolo, da Favretto e Di Benedetto entrambi incornando traversoni. Nella ripresa mettono la firma ancora Favretto e Altobelli. Il gol della bandiera del Chiopris è di Cabas.

Secco poker casalingo del Tagliamento inflitto al Lovaria dopo che gli ospiti timbrano una traversa. Scampato il pericolo  i padroni di casa affondano i colpi con Re dal dischetto, con un’autogol su tiro di Selva, e con le marcature di Saccon e Marosa.



 

https://i.imgur.com/kgWtiig.jpg

https://i.imgur.com/mWKAlWE.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04933 secondi