Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


A2 FEMMINILE - Delser, che impresa!

Battuta ai supplementari e con una grande difesa la capolista Crema dell'ex Blazevic. Rainis e Ljubenovic superstar. E' la quinta vittoria di fila



DELSER - CREMA   65 - 59   (dopo 1ts) 

DELSER: Rainis 18, Vella 6, Vicenzotti 7, Bianco, Ljubenovic 19, Romano 6, Bric 4, Ianezic 5, Sturma. NE: Ivas. Coach: Iurlaro. 

CREMA: Rizzi 7, Nori 11, Melchiori 14, Francesca Parmesani 10, Blazevic 7, Grassia 2, Capoferri 5, Iuliano 3, Cerri, Caccialanza. NE: Federica Parmesani. Coach: Sgualzer. 

ARBITRI: Caravita e Ragionieri 

PARZIALI: 18 - 14, 27 - 28, 41 - 42, 57- 57. Tiri liberi: Delser 24/31, Crema 8/11. Tre punti: Delser 5/23, Crema 7/24. Rimbalzi: Delser 56 (Vicenzotti 12), Crema 45 (11 Nori). Cinque falli: nessuna. 

UDINE. E’ una Delser senza “rispetto”. Battendo la capolista (una delle tre del girone) Crema, la formazione di Iurlaro irrompe nel migliore dei modi nel nuovo anno, allungando la striscia positiva: sono infatti cinque i successi consecutivi di una squadra che, consapevole dei propri limiti, non si arrende senza prima aver lottato. Su ogni rimbalzo, su ogni palla vagante. Stavolta però, anche se le percentuali potrebbero far intendere altro, nel sacco della Befana c’è pure qualità. Udine mostra immediatamente la faccia cattiva, affronta bene la zona di Crema e, dopo aver immagazzinato anche sei lunghezze (18 - 12) con Vella finalmente in evidenza, chiude avanti di quattro la frazione, mandando sei giocatrici a referto. Dall’altra parte, invece, con l’ex Blazevic un pò indolente, il contributo più sostanzioso è di Francesca Parmesani (8). Secondo quarto con la Delser sempre in controllo dei tabelloni e sempre in vantaggio, anche se a bilancio mancano i contributi (0/5) di una Ianezic votata comunque alla regia e Vicenzotti: la capitana si danna però a rimbalzo, con 6 carambole catturate (12 alla fine). Con Nori e Rizzi, Crema mette cosi la freccia, per la prima volta, a fil di sirena. La Delser rimane attaccata, non riuscendo però mai a colmare il sia pure piccolo gap. Melchiori, dall’angolo, timbra cosi il 42 - 41: e all’ultimo giro tutto può ancora succedere. In una manciata di minuti di fuoco la Delser ribalta l’inerzia: Romano e Rainis inbucano dall’arco; la stessa 21 e Ianezic concertano un paio di vertiginosi contropiede e al 35’ è 51 - 47 per la Iurlaro band. Che diventa anche 55 - 50, con Ljubenovic immacolata (11/11) dalla lunetta. Non altrettanto si può dire di Romano che (con un insolito, complessivo 3/8), non chiude a chiave il successo. Blazevic allora impatta a 33”dal traguardo (57 - 57). Un fischio piuttosto generoso offre 10” a Vella e socie l'opportunità per l’attacco del possibile successo: ma Vicenzotti si infrange sul muro cremasco. Overtime. Le lombarde sembrano scappare, stavolta in via definitiva (59 - 55) ma la Delser è ancora viva e vegeta: un parziale di 8 - 0 è voilà, Udine vince finendo a braccia alzate. (rozan)

https://i.imgur.com/EEziLtl.jpg



 

https://i.imgur.com/7tL6MV0.jpg

https://i.imgur.com/PZIgG29.jpg

https://i.imgur.com/Ms0zcpb.jpg

https://i.imgur.com/8iU6vVI.jpg

https://i.imgur.com/6a9ASmU.jpg

https://i.imgur.com/fokts0S.jpg

https://i.imgur.com/aVeOFjA.jpg

https://i.imgur.com/X8vnPcp.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/01/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




SERIE A2 - La Gsa esonera Cavina

Confermato (con riserva) ieri, esonerato oggi. Cosi va la vita, soprattutto nello sport. In ogni caso, la posizione di Demis Cavina - licenziato da poche ore dal presidente Alessandro Pedone...leggi
22/01/2019


SERIE A2 - Gsa nella tana di Veideman

Dieci giorni di fuoco: sono quelli che attendono la Gsa, reduce dal successo su Imola. Due punti preziosissimi per la classifica, ma pagati con diversi acciacchi: e proprio a ...leggi
19/01/2019

SERIE A2 - Powell, intervento riuscito

Zero complicazioni. L’intervento in artroscopia (interessato il menisco mediale) al ginocchio sinistro dell’ala della Gsa Marshawn Powell, effettuato in giornata all’ospedale di ...leggi
17/01/2019

SERIE A2 - Gsa, Powell sotto i ferri

Si ferma Marshawn Powell. L’ala della Gsa, da tempo sofferente al ginocchio sinistro, dovrà infatti essere operato per l’asportazione del menisco mediale. A...leggi
16/01/2019


SERIE A2 - Simpson no, Gsa sì?

Archiviato il girone di andata con un bilancio inferiore alle attese (il sesto posto non può soddisfare e, in effetti, nella stanza delle grandi decisioni il malumore serpeggia), la Gsa...leggi
12/01/2019



SERIE A2 - Gsa, la svolta o si cambia

Mai vincente, sinora, contro le migliori del ranking e sfumato l’obbiettivo Coppa Italia (che, ovviamente, viene ora relegato in secondo piano, alla stregua di un fastidioso scollinament...leggi
05/01/2019




SERIE A2 - Gsa attesa al varco

In un clima di serenità apparente (la nuova dead line per eventuali rimpasti è stata aggiornata dal proprietario Alessandro Pedone al 6 gennaio prossimo…), la Gsa...leggi
22/12/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,15206 secondi