Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


OVER 40 - Ai Tubi viaggia ad alte frequenze: Iutizzo in ginocchio

Affermazione netta per il team di Rivarotta che si impone per 6-1 nel recupero della terza giornata. Agganciato il terzo posto



Si è giocato il recupero tra Antica Osteria ai Tubi e lo Iutizzo San Marco, gara rinviata alla terza giornata del campionato Over 40 Uisp. L'Antica Osteria ai Tubi ha a disposizione i due centrali della difesa Bicciato e Ponte, con Pittana, Biasin e Lunardelli a centrocampo. In attacco Pentore e Simionato creano un po' di difficoltà alla difesa ospite. Partono bene i Tubi, con Pittana e Lunardelli che mettono Simionato in condizioni di impegnare il portiere ospite Conca, la prima volta di testa con il portiere a bloccare e la seconda con un pallonetto a sfiorare il palo. Al terzo tentativo Simionato, partito sul filo del fuorigioco, salta il portiere e insacca  per il vantaggio. Lo Iutizzo non ci sta e reagisce cercando di alzare il baricentro, ci prova con Drigo che, vincendo un contrasto con il suo difensore, si invola verso la porta di Zuccolo, ma sul suo tiro di piede devia in calcio d'angolo. Lunardelli conquista palla a centrocampo, scambia sul fondo con Biasin ed effettua un crossa per la testa di Simionato pronto ad insaccare. Stessa azione cinque minuti dopo con un lancio di Gelagi per Lunardelli il quale appena entrato in area tira ad incrociare e la palla finisce in rete. Il primo tempo termina con il triplo vantaggio dei locali.
Nella ripresa esce Lunardelli per una botta ed entra Modolo ma la musica non cambia. Biasin conquista palla a centrocampo e, visto Gelagi in fascia, lo serve e sul suo cross il portiere non esce bene e Simionato insacca da due passi. Cominciano i cambi e lo Iutizzo accorcia le distanze con Piccini. Bellissima azione di Drigo che salta due avversari e crossa per Piccini appostato  sulla riga di porta per il facile tocco in rete. Su una ripartenza Modolo supera in velocità il suo avversario e si invola verso la porta avversaria  ma appena entrato in area viene atterrato da un difensore in recupero. L'arbitro fischia il rigore, Pentore si incarica del tiro spazzando il portiere.  Negli ultimi minuti Tonutti recupera una palla su una indecisione difensiva e appena entrato in area con un tiro rasoterra segna.
Passano due minuti e l'arbitro manda tutti sotto la doccia a sancire la vittoria della squadra di Rivarotta con il punteggio finale di 6-1 salendo al secondo posto in classifica alle spalle della coppia Portover e Orlanda, un punto sopra.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03888 secondi